Apple Park
Apple Park, chiamato fino ad ora Apple Campus 2

Apple Park sarà la nuova “casa” di Apple. Il nuovo quartier generale della Mela morsa consiste in una mastodontica struttura ad anello che vanta una superficie di 708.000 metri quadrati nella quale verranno impiegati oltre 12.000 dipendenti.

La società di Cupertino pochissime ore fa ha diramato un comunicato stampa in cui annuncia ufficialmente il nome che è stato dato alla struttura conosciuta fino ad ora come Apple Campus 2. Oltre a ciò, Apple ha comunicato anche la data in cui alcuni dei suoi dipendenti inizieranno a trasferirsi nella nuova sede. L’“esodo” dall’attuale headquarters situato a Infinite Loop (distante un paio di chilometri circa dalla nuova sede) inizierà già il prossimo aprile e si concluderà in circa sei mesi. Una volta completato il trasloco il nuovo Apple Park sarà pienamente operativo.

L’Apple Park è l’ultima “creatura” ideata da Steve Jobs. Il genio visionario è il vero “papà” di questo progetto ed è per questo che la dirigenza di Apple ha deciso di intitolare a Steve Jobs il ‘Theater’ che verrà inaugurato nel corso dei prossimi mesi.

Tim Cook, CEO di Apple, ha ricordato quanto fosse importante per Steve questo progetto: “La ‘vision’ di Steve per Apple si estendeva ben oltre il tempo che ha trascorso con noi. Ha concepito Apple Park come un centro di innovazione per generazioni a venire. Gli spazi di lavoro e i parchi sono progettati per offrire ispirazione al nostro team e apportare benefici all’ambiente. Abbiamo raggiunto l’obiettivo di realizzare uno degli edifici a maggiore efficienza energetica al mondo e il campus sarà interamente alimentato da energia rinnovabile”.

Anche Jony Ive, Chief Design Officer di Apple, ha speso qualche parola sul nuovo Apple Park e sul progetto portato avanti da Steve Jobs: “Steve ha investito così tanta energia nel creare e sostenere ambienti creativi e vitali. Abbiamo affrontato la progettazione, lo sviluppo e la realizzazione del nostro nuovo campus con lo stesso entusiasmo e gli stessi principi di design che caratterizzano i nostri prodotti. La fusione tra edifici incredibilmente complessi ed evoluti con distese verdi e ondeggianti dà vita a un splendido ambiente aperto che ispirerà le persone a creare, collaborare e lavorare insieme. Siamo stati estremamente fortunati a poter lavorare a stretto contatto, nel corso di molti anni, con lo straordinario studio di architettura Foster + Partners”.

Oltre ad accogliere gli oltre 12.000 dipendenti, la nuova sede di Apple ospiterà:
• Un centro visitatori;
• Un impianto fotovoltaico da 17 megawatt;
• 9.000 piante autoctone;
• Un sistema di ventilazione naturale che eviterà di utilizzare sistemi di condizionamento e di riscaldamento per almeno 9 mesi all’anno.
• 3 km di sentieri che passeranno per un frutteto, un prato e un lago così da garantire ai dipendenti anche dei sani momenti di comfort;
• Laboratori di ricerca e sviluppo;
• Un centro fitness per i dipendenti interni;
• Un Apple Store.

Apple Park | VIDEO

https://youtu.be/3VCvkYA5dR8