Samsung Galaxy J5
Il Samsung Galaxy J5 è pronto a raggiungere anche l’Europa.

Il tema degli aggiornamenti nel mondo Android è sempre molto caldo. La frammentazione rimane ancora un problema irrisolto del robottino verde, e le varie aziende produttrici stanno lavorando alacremente in tal senso. Lo sa bene Samsung, che sembra essere prossima ad aggiornare a Nougat due smartphone inaspettati.

Stiamo parlando delle versioni 2015 del Galaxy J5 e J7, dispositivi di fascia medio-bassa per i quali si erano perse le speranze in relazione all’update a Nougat. In realtà, volendo precisare, le speranze non si erano mai avute, vista la fascia di appartenenza di questi smartphone. Prodotti lanciati tra i 200 ed i 300 euro (acquistabili online a molto meno), che si ritenevano ormai dimenticati lato software.

A rilanciare invece le quotazioni di questi smartphone ci ha pensato la divisione turca di Samsung che, come potete vedere voi stessi dall’immagine sottostante, ha rilasciato una vera e propria roadmap ufficiale dell’aggiornamento ad Android Nougat per i vari smartphone dell’azienda coreana.

Ecco dunque spuntare i Galaxy J5 e J7 edizione 2015 e 2016 che, stando a questo documento, riceveranno l’ultima versione del robottino verde tra luglio ed agosto 2017. Ci sarà da attendere, ma questi smartphone di fascia medio-bassa potranno contare su Nougat e, inevitabilmente, anche sulla nuova TouchWiz.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S9 Plus appare nei primi benchmark con solo 4 GB di RAM

Davvero una notizia inaspettata per i possessori di questi dispositivi, rassegnati ormai a dover rimanere con Android Marshmallow. Samsung dunque conferma la propria rinnovata attenzione verso il tema della frammentazione. La speranza è che anche gli altri produttori si accodino, e che dunque anche gli smartphone “non top gamma” possano contare su un supporto software nel tempo.