LG G6
LG quest’anno anticiperà tutti gli altri produttori cercando di battere sul tempo gli altri top di gamma

In attesa della presentazione del 26 febbraio, LG continua a rilasciare informazioni sul G6, prossimo smartphone top gamma dell’azienda coreana. Dopo aver appreso la presenza del quad-DAC audio e della modalità always-on per il display, ecco arrivare la conferma della presenza della Dual-Camera posteriore.

Il G6 dunque sarà equipaggiato, sul retro, con un modulo fotografico composto da due sensori da 13MP, con uno dei due grandangolare, in grado di catturare un angolo di campo fino a 125 gradi. Il tutto sarà ovviamente coadiuvato da un Flash LED Dual-Tone, da uno stabilizzatore ottico d’immagine e da un autofocus laser. Insomma, specifiche hardware di primissimo livello.

È lecito attendersi peformance fotografiche davvero rilevanti da questo G6. Del resto, LG punta molto su questo dispositivo, nella logica di riuscire a risollevare la divisone mobile dopo il flop di vendite fatto registrare dal G5, uno smartphone che non è mai riuscito a conquistare definitivamente il mercato.

Per quanto riguarda invece la camera frontale, anche questa sarà grandangolare (angolo di campo di 100 gradi), ma LG non ha fornito informazioni dettagliate circa la risoluzione del sensore. In ogni caso, grande attenzione anche ai tanto amati selfie.

A questo punto, non ci resta che attendere. La presentazione del G6, come detto in apertura, si terrà il 26 febbraio, a margine della fiera di Barcellona. Staremo a vedere se l’azienda coreana riuscirà a riconquistare la quota mercato persa in questi ultimi anni e, soprattutto, se lo smartphone in questione sarà convincente a 360°, senza punti deboli come il predecessore. La sfida a Samsung, Apple e Huawei è ormai prossima ad essere lanciata.