Nuovo Shield Tablet in arrivoNvidia Shield Android TV è uno dei box multimediali più apprezzati nel mondo del robottino verde. L’azienda americana ha rilasciato (anche per la versione 2017) l’aggiornamento 5.1, che non porta stravolgimenti, bensì una serie di interessanti novità. Andiamo a scoprirle insieme nel nostro articolo.

Innanzitutto, con questo update viene risolto i problemi legati ad Amazon Prime Video. Infatti, a bordo delle Nvidia Shield Android TV, il servizio di streaming del colosso
dell’e-commerce mostrava criticità nella gestione dell’audio surround e del controller. Tutti aspetti oggi definitivamente risolti con l’aggiornamento 5.1. Ma non è tutto.

La piattaforma GeForce NOW si arricchisce invece del supporto alla doppia vibrazione per lo Shield Controller in titoli come Tomb Raider e Lego Star Wars. Dunque, continua la grande attenzione dell’azienda americana per la parte gaming dell’Nvidia Shield Android TV, uno dei punti di forza di questo box multimediale, soprattutto in relazione ai diretti concorrenti.

Scontata l’introduzione di tutta una serie di miglioramenti prestazionali e bug-fix, tipici di qualsiasi aggiornamento software. Nvidia continua dunque a sviluppare questo dispositivo, nella logica di accaparrarsi, soprattutto in ottica futura, quello che sarà l’enorme mercato dei prodotti di intrattenimento domestici, un settore che varrà decine di miliardi di dollari nei prossimi anni.

Non è escluso che, nel corso dell’anno, possa essere presentata l’ennesima versione di questo Nvidia Shield Android TV. Continueremo dunque a seguire da vicino la situazione e vi terremo costantemente aggiornati a riguardo. Staremo a vedere se l’azienda americana ci stupirà ancora, oppure proseguire con una linea più continuativa, senza stravolgimenti della propria strategia commerciale.