Facebook lavoro
Con quasi 2 miliardi di utenti Facebook si appresta a sostituire il modo tradizionale di approcciarsi al mondo del lavoro

Novità assoluta per il social blu: sarà possibile inserire annunci di lavoro su Facebook da parte di aziende private. Si facilità così l’incontro della domanda e dell’offerta, permettendo ad aziende e lavoratori di essere in comunicazione in maniera più rapida e diretta.

Testato per ora in USA e Canada, il sistema sembra avere avuto un discreto successo. Secondo Wendy Grahn, uno degli sperimentatori, “funziona perché è semplice“. Per i datori di lavoro occorrono pochi minuti per confezionare un post ad-hoc e metterlo online. I post con le offerte di lavoro vengono pubblicati sulla pagina del profilo aziendale, ma non solo.

Sarà possibile cercare tutte le offerte di lavoro su Facebook

All’indirizzo facebook.com/jobs sarà possibile poter accedere a tutte le offerte di lavoro, e non solo. Le offerte di lavoro compaiono anche nel news feed delle persone che mostrano interessi peculiari all’annuncio, facendo incontrare facilmente domanda ed offerta. I candidati possono entrare in contatto con l’azienda e dialogare con loro proprio come se fossero amici su Facebook.

cercare lavoro su Facebook

Ho impiegato tre minuti per inserire le informazioni necessarie e inviare l’offerta di lavoro. Qualcuno ha visto il post, abbiamo parlato, ed era fatta.” questa l’esperienza di una delle aziende che hanno utilizzato il servizio in fase di test. Per ora cercare lavoro su Facebook è disponibili solo in Canada e negli USA. Il social blu conta di attivarlo in molte altre nazioni entro la fine dell’anno. Nel frattempo Facebook ha introdotto tantissime novità per tutti gli utenti, come la nuova sezione Stories o i messaggi Direct che svaniscono dopo pochi secondi.