parto-streaming

Un parto in diretta streaming con migliaia di persone ad assistere la venuta al mondo di una nuova creatura. E’ questa l’ultima frontiera del web e soprattutto del mondo social, un avvenimento che è stato reso possibile grazie a Ysis Lorenna (ed alla sua secondogenita), modella/blogger e vlogger brasiliana trapiantata in Galles.

Ysis Lorenna ha deciso di condividere la sua seconda gravidanza sul canale inglese Facebook “Channel Mum”, luogo virtuale in cui migliaia di aspiranti mamma raccontano la loro esperienza e si scambiano consigli per affrontare il parto. Durante le 37 settimana di attesa, la blogger ha tenuto con il fiato sospeso numerose sue coetanee dato che la gravidanza per la bambina si è spesso complicata più del dovuto, con i medici che più volte hanno consigliato un parto prematuro a causa della difficoltà di crescita del feto.

Gli ultimi momenti sono stati quelli più drammatici con l’aumento delle contrazioni e dei dolori incessanti. Tutto questo sino ad arrivare all’attimo cruciale, quello del parto vero e proprio documentato rigorosamente in diretta streaming su Facebook attraverso numerosi video che hanno portato poi alla venuta al mondo della bambina.

Leggi anche:  Disney contro Netflix: "Il nostro servizio sarà più economico"

L’ultimo post, quello della felicità, pubblicato su Instagram rappresenta la donna felicemente sollevata dopo aver affrontato – con l’aiuto di tante compagne di viaggio virtuali – le numerose insidie del parto.

I social ancora una volta hanno abbattuto un muro, quello inviolabile e privato della sala parto. Voi cosa ne pensate di tutto ciò?