Apple
Apple cambia iPhone 8, scompare il tasto Home con Touch ID in favore della nuovissima Function Area con riconoscimento facciale, dell’iride e di impronte!

 

Il lancio di iPhone 8 è ancora lontano, lo vedremo, bene che vada, solo in giugno in occasione del decennale dall’uscita del primo iPhone. Tuttavia i rumors si rincorrono senza sosta, dopo la notizia di due giorni fa che riportava l’assenza di accessori e adattatori dalla scatola del nuovo flagship di Apple, oggi, @AppleInsider, account Twitter che riporta spesso notizie in anteprima sui nuovi device della mela morsicata, spiazza gli utenti annunciato la possibile sostituzione del ‘vecchio’ Touch ID con una nuova ‘Function Area’.

Ming-Chi Kuo, uno degli analisti più affidabili sui device Apple, riporta che una zona del possibile ampio display OLED da 5.8″ curvo del prossimo iPhone 8, potrà essere riservata, appunto, a funzionalità come la scansione delle impronte digitali e altre non meglio precisate che, fino ad iPhone 7, erano ad appannaggio del tasto Home con Touch ID.

La nuova Function Area, questo il nome provvisorio, non dovrebbe avere continuità con il resto del display, questo significa che, quando non sarà in uso fungerà da schermo, mostrando immagini e schermate normalmente, mentre quando sarà in funzione, ridurrà la superficie dello schermo touchscreen a 5.15″. Secondo Ming-Chi Kuo, sarà dotata di un sistema di bio riconoscimento, probabilmente con un lettore ottico ad infrarossi posto sotto lo schermo, che sarà in grado di riconoscere sia le impronte digitali dell’utente che il suo volto o la sua iride. Non sappiamo al momento se saranno disponibili tutte o una parte di queste modalità di riconoscimento, aspettiamo delucidazioni da Cupertino.

Leggi anche:  iOS 11 contro Android Oreo: il confronto è sempre più impietoso

Prima di storcere il naso a priori, ricordiamo che, trattandosi di rumors, la notizia non è verificata e, anche se la fonte raramente si è sbagliata in questo genere di cose, la Function Area, potrebbe essere diversa da quanto spiegato o addirittura non presente. Purtroppo dovremo aspettare ancora qualche mese prima di saperne di più sul nuovo iPhone 8, il tempo delle speculazioni non è ancora finito.