Vernee Apollo X, la versione potenziata del flagship killer cinese, sarà ufficialmente presentato durante il prossimo MWC. Sarà il primo device con processore a 10 core ad arrivare con Android Nougat.

Vernee Apollo X: il 27 febbraio ci sarà il debutto ufficiale durante il MWC 2017

L’azienda cinese è decisa a portare diverse novità durante il prossimo MWC. Addirittura, i device presentati saranno in totale 5:

  • Vernee Apollo 2;
  • Vernee Apollo X;
  • Vernee Thor;
  • Vernee Mars PRO;
  • Vernee Thor Plus.

Il top di gamma di tutti è sicuramente Apollo 2, con il suo processore Helio X30 e due tipi di configurazione: 6/64 oppure 8/64 di GB RAM/Storage. A seguire ci sarà Apollo X, con Helio X20, che mira a fare diretta concorrenza a Xiaomi RedMi Note 4 e sarà già equipaggiato con Android Nougat; Vernee Mars PRO invece godrà di soc Helio P25 e 6GB di RAM. Infine, Thor e Thor Plus punteranno tutto sull’autonomia energetica con batterie ad elevata capienza: rispettivamente 5020 mAh e 6050 mAh.

Nonostante non sia il top di gamma della line up, i riflettori saranno puntati su Apollo X perché vanterà di essere il primo phablet con Helio X20 a montare un ROM basata su Android Nougat. A confermarlo è la stessa azienda, con un post sulla sua pagina Facebook. Non ci sono dubbi in merito quindi: il 27 febbraio alle ore 9, Vernee svelerà una serie di novità particolarmente interessanti. Noi, come ogni anno, saremo presenti all’evento per condividere in tempo reale le nostre impressioni ed i primi contatti con la line up proposta dal produttore cinese!