Lo smarwatch analogico dell’azienda cinese

Viene commercialmente riconosciuto come Meizu Watch. Si tratta del primo smartwatch dell’azienda cinese, presentato questa estate come Meizu Mix. Da quel momento se ne erano perse le tracce, almeno in Europa. Ed ecco oggi arrivare finalmente in lancio anche nelle nostro latitudini. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

La divisione francese di Meizu ha pubblicato un posto sulla pagina Facebook ufficiale, annunciando l’arrivo dello smartwatch in Francia attraverso lo store ufficiale online, al prezzi di 169 euro (per le versioni con cinturino in pelle) e di 199 euro per quelle con cinturino in acciaio.

Vi ricordiamo che questo Meizu Watch può essere definito uno smartwatch “analogico”. Si tratta infatti di un classico orologio con movimento svizzero, che integra però tutta una serie di funzionalità smart, un concetto che abbiamo già visto applicato a altri prodotti, come ad esempio quelli della Withings.

Abbiamo dunque a bordo un chip bluetooth, un giroscopio, un accelerometro ed un motorino per la vibrazione. Meizu Watch è dunque in grado di connettersi allo smartphone e di segnalare le notifiche (sia con vibrazione che con LED), oltre a tenere traccia dell’attività fisica dell’utente, che viene poi registrare tramite l’apposita vibrazione.

Leggi anche:  Meizu, confermato l'arrivo di uno smartphone borderless

L’azienda cinese dunque rompe gli indugi e prova la commercializzazione globale del suo primo smartwatch. Sarà molto interessante verificare che tipo di riscontro avrà in termini di vendite. Si tratta senza dubbio di un prodotto molto bello da vedere, che potrebbe riscuotere un buon successo soprattutto nel pubblico femminile. La speranza è quella di vedere presto Meizu Watch comparire anche sullo store italiano. Staremo a vedere.