LG G6 sarà impermeabile
Il prossimo flagship di casa LG potrebbe perdere una delle funzionalità che ha sempre sbandierato nei confronti di Samsung

Continuano a rincorrersi rumors ed indiscrezioni su LG G6, prossimo top gamma dell’azienda coreana. Qualche giorno fa, grazie ad un documento trapelato online, abbiamo avuto la certezza della presenza della CPU Snapdragon 821. Oggi invece ci viene fornita un’importante conferma in relazione a quello che sarà il design definitivo.

Come potete vedere voi stessi dall’immagine sottostante, è apparso in rete il pannello frontale del G6. È ormai certo che LG abbia concentrato i propri sforzi sulla riduzione delle cornici, visto che il dispositivo risulta quasi totalmente borderless, ad eccezione di una piccolissima cornice superiore ed inferiore.

Rimane il logo LG, così come sono presenti i soliti sensori di prossimità e di luminosità, oltre alla fotocamera anteriore. Molto interessante il fatto che il pannello frontale abbia una colorazione, il che ci fornisce un’indicazione di quella che sarà la combinazione delle varianti cromatiche per questo G6.

Capita infatti che gli smartphone mantengano la parte frontale in nero, per poi avere la back cover ed il frame nelle varie colorazioni. Invece, sembra che il G6 sarà totalmente allineato alla variante cromatica. In ogni caso, questo è un dettaglio comunque da confermare.

Leggi anche:  Motorola: singificativo passo in avanti nei ricavi del terzo trimestre del 2017

Difficile infine riuscire a capire le dimensioni del display. Dalle ultime indiscrezioni, si era parlato di uno schermo da 5.5 pollici che, grazie alla riduzione delle cornici, potrebbe essere incastonato in una scocca da 5.2. Anche in questo caso, ci toccherà attendere la presentazione del 26 febbraio.

Continueremo ovviamente a seguire per voi la situazione e vi terremo costantemente aggiornati in merito. Prepariamoci comunque ad una serie di importanti novità targate LG.