Cortana

Microsoft punta sempre di più allo sviluppo del suo software di intelligenza artificiale, Cortana: la volontà di allargare il bacino di utenza dall’esclusiva di Windows 10 ai mobile devices con Android e iOS si spiega proprio in questa ottica. L’obiettivo dell’azienda di Bill Gates è quello di creare un sistema completo in grado non solo di rivaleggiare, ma anche di primeggiare rispetto ai principali concorrenti.

Per questo motivo, Cortana sarà ben presto aggiornato con una funzione estremamente innovativa. Secondo quanto si legge sul blog di Microsoft, il sistema di intelligenza artificiale riuscirà a leggere la posta elettronica creando di conseguenza dei piccoli promemoria o inserendo veri e propri eventi nell’agenda.

In poche parole, ogni qual volta l’utente riceverà una mail, Cortana analizzerà il contenuto di questa per riconoscere automaticamente propositi, scadenze imminenti, eventuali impegni di lavoro o attività da fare in compagnia degli amici. Dopo aver analizzato la mail, darà resoconto veloce all’utente, che potrà scegliere se archiviare o meno il contenuto della posta.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S9, a breve inizierà la produzione nelle fabriche

In una prima fase di sviluppo, questa nuova tecnologia di Cortana sarà valido solo per gli account Outlook e per quelli di Office 360. Successivamente, sarà ampliata anche ad altri provider molto diffusi come GMail. Negli USA l’upgrade è già realtà per i pc con Windows 10 e ben presto sarà applicato anche ai sistemi iOS e Android.