PlayStation 4 Pro
PlayStation 4 Pro, la nuova console di Sony

In questi giorni Sony sta facendo parlare molto delle proprie console. Grazie all’arrivo del firmware 4.50 molte novità sono state introdotte. Se da un lato ci sono novità minori come il supporto agli Hard Disk esterni, dall’altro ci sono sono significative modifiche.

La più importante a livello tecnico e per i videogiocatori è l’introduzione della Boost Mode. Si tratta di una funzionalità molto simile a quella che si vedrà sulle console Xbox di Microsoft. Il sistema PlayStation spremerà tutta la potenza disponibile dall’hardware per migliorare la resa visiva e prestazionale dei giochi.

Le migliorie che si possono ottenere con la Boost Mode dipendono molto dall’ottimizzazione del gioco stesso. Gli incrementi in termini di FPS quindi sono molto variabili. Un primo elenco di titoli giocati con la modalità attiva era già stato rilasciato qualche giorno fa. Grazie ad Digital Foundry adesso è possibile vedere effettivamente come girano alcuni titoli.

I titoli giocati con la Boost Mode coprono vari generi. Possiamo vedere in azione Destiny, Project Cars, Assetto da Corsa, F1 2016 e Killzone. Le migliore non riguardano solo gli FPS ma anche la fluidità del gioco e la velocità dei caricamenti.

Leggi anche:  Surface Phone: Microsoft al lavoro su un device con Snapragon 845?

In alcuni casi, l‘incremento del frame rate è arrivato fino al 38% mentre il alcuni casi solo al 14%. Si tratta di un balzo interessante che è destinato solo a migliorare trattandosi solo della prima versione rilasciata. Il fatto che il firmware 4.50 sia un software beta fa ben sperare per il futuro. Di seguito è possibile trovare i video caricati su YouTube.