Xiaomi Redmi Note 4X
Xiaomi Redmi Note 4X è stato presentato oggi ma purtroppo non è come ce lo aspettavamo, l’upgrade dal suo predecessore non c’è stato se non per 1 GB di RAM in più, in compenso ecco cinque nuovi colori e una special edition!

 

Come vi avevamo anticipato ieri, per Xiaomi oggi è stato il grande giorno di Redmi Note 4X, il phablet di fascia medio alta che, ahinoi, avrebbe dovuto ancora una volta mettere KO la concorrenza, questa volta fa cilecca.

Intendiamoci, Xiaomi Redmi Note 4X è sempre un device davvero ottimo che verrà venduto ad un prezzo folle, considerando tutto, però non è di certo quello che ci aspettavamo da Xiaomi. Probabilmente siamo stati abituati troppo bene e gli utenti di Xiaomi sono diventati ormai di bocca buona, tuttavia, considerando i rumors che avevamo riportato ieri che erano ormai stati dati per certi dalla stampa internazionale e che, purtroppo, hanno sbagliato alla grande, la presentazione di Redmi Note 4X lascia parecchio amaro in bocca.

Passando ai dettagli, ieri avevamo riportato le possibili specifiche del phablet che facevamo, a quel prezzo, davvero stropicciare gli occhi. In buona sostanza sarebbe stata una versione potenziata del precedente Redmi Note 4, mentre invece è praticamente lo stesso smartphone, solo con colorazioni differenti. Niente SoC Qualcomm Snapdragon 653, dunque, sarà il 625 ad pulsare sotto la scocca di Note 4X, mentre, fortunatamente, saranno presenti i 4 GB di RAM preventivati.

Leggi anche:  Lightinthebox sconta lo Xiaomi Redmi Note 4 ed il gimbal a 3 assi per la GoPro 5

Le caratteristiche tecniche ufficiali dunque, senza girarci troppo intorno, saranno queste:

CPU: SoC Snapdragon 625 octa core a 2 GHz
RAM: 4GB
Display: 5,5″ Full HD 1080 x 1920 IPS, vetro 2.5D
Storage: 64 GB espandibile tramite microSD
Fotocamere: Posteriore da 13 Megapixel, anteriore da 5 megapixel
Batteria: 4100 mAh
Software: MIUI 8 basata su Android 6.0.1 Marshmallow
Sensore di impronte digitali, sensore infrarossi, supporto dual-SIM ibrido SIM/SD, connettività LTE, bluetooth 4.2, WiFi 802.11ac.

Xiaomi Redmi Note 4X arriverà dal 14 febbraio prossimo in cinque varianti di colore, Champagne Gold, Platinum Silver, Hatsune Green, Cherry Pink e Matte Black ad un prezzo non ancora ufficiale ma che dovrebbe rimanere comunque al di sotto dei 200 euro.

 

Inoltre Xiaomi ha annunciato un’edizione speciale di Redmi Note 4X detta Hatsune Miku, dedicata, come potete vedere dall’immagine, all’omonima pop idol digitale giapponese.