Coded Couture: il futuro della moda comincia da Google

L’azienda di Mountain View in collaborazione con Ivyrevel ha presentato in occasione della settimana della moda di New York l’app Couded Couture, che potrebbe rappresentare il futuro della moda. Utilizzando le API Awareness lanciate da Google la scorsa estate per monitorare le abitudini degli utenti, l’applicazione Couded Couture crea dei vestiti su misura Ivyrevel da poter indossare in diverse occasioni.

Le API Awareness integrate in Couded Couture accedono a dati come posizione, meteo, attività fisica e monitora tramite Bluetooth la presenza di punti “Nearby“, una tecnologia lanciata sempre da Google. Tutti questi dati vengono poi analizzati ed integrati a distanza di una settimana, confezionando un vestito su misura per le nostre esigenze.

Il futuro della moda parte da un’app: Couded Couture

L’app è ancora in fase di sperimentazione per una ristretta cerchia di tester, ma dal video teaser possiamo con buona approssimazione capire il funzionamento. L’app da scaricare sul nostro smartphone all’inizio ci chiede per quale profilo vogliamo sia realizzato il nostro vestito, chiedendoci se sia un vestito da gala, per lavoro o per una serata. Fatto ciò ed inseriti i nostri dati (che possono essere anche estrapolati da app per il fitness, NdR) per una settimana Couded Couture analizzerà le nostre abitudini, l’ambiente in cui viviamo, i luoghi che frequentiamo e le nostre attività.

Leggi anche:  Google: ecco le parole più ricercate nel 2017 e ci sono anche iPhone 8 e iPhone X

Couded Couture il futuro della moda

Al termine della settimana, analizzando tutti i dati raccolti, ci proporrà un vestito su misura tenendo conto delle nostre preferenze: il tutto senza dover far nulla, a parte scaricare l’app e pagare, naturalmente.

Couded Couture il futuro della moda

L’app che potrebbe rappresentare un primo sguardo per il futuro della moda è al momento in fase di sperimentazione. Se siete interessati potete registrarvi al sito per avere la possibilità di entrare a far parte della futura fase di Beta test. Google rappresenta un partner davvero importante per la casa di moda Ivyrevel, che con questa iniziativa di sicuro provocherà uno scossone mediatico non indifferente alla Fashion Week di New York, che partirà nei prossimi giorni.