Lenovo-yoga-a12
Il nuovo tablet Android Yoga A12 dell’azienda cinese

Nonostante il mercato dei tablet sia in una fase di recessione ormai da due anni, Lenovo ha deciso di puntare sulle “tavolette” anche per questo 2017. E’ stato infatti presentato, nella giornata di oggi, lo Yoga A12, un prodotto che, a ben vedere, strizza l’occhio anche all’interessante segmento dei 2 in 1. Andiamo a scoprirlo insieme.

Partiamo come sempre dalle specifiche tecniche. Il cuore pulsante di questo Yoga A12 è la CPU Intel Atom X5, coadiuvata da 2GB di RAM e da 32GB di memoria interna. Si tratta di una scelta particolare questa di Lenovo, che fa presupporre che, nelle prossime settimane, possa arrivare una versione con a bordo Windows. Infatti, la versione presentata oggi ha Android 6.0 Marshmallow a bordo.

La vera peculiarità però di questo Yoga A12 è senza dubbio Halo, una tastiera touch con feedback aptico, auto-correzione e predizione del testo, che si aggancia al corpo del tablet e lo trasforma in un piccolo laptop. Insomma, un vero e proprio 2 in 1.

Siamo comunque lontani dalle specifiche tecniche dello Yoga Book, senza contare che l’adozione di Android a discapito di Windows posiziona questo A12 inevitabilmente nel segmento tablet, con una produttività necessariamente più limitata rispetto a quella dei veri e propri computer.

Lenovo renderà disponibile lo Yoga A12 a partire dall’8 febbraio, ad un prezzo di 299 dollari per il mercato statunitense. Facile che in Europa la cifra possa alzarsi a 399 euro, come spesso avviene in questo settore. Due le colorazioni disponibili: Gunmetal Grey e Rose Gold. Vi terremo informati non appena l’azienda cinese comunicherà qualcosa in relazione al nostro mercato.