Google Chrome Beta
Google Chrome Beta si aggiorna

La versione stabile di Chrome ha da poco raggiunto la versione 56. Tuttavia il browser per Android e PC è in continua evoluzione, infatti la versione 57 è da poco entrata in fase di sviluppo.

Arrivano anche diverse principali novità oltre ai soliti miglioramenti in termini di stabilità e performance. Troviamo infatti il supporto al WebAssembly. Si tratta di una serie di modifiche al codice interno per le operazioni ai livelli più bassi rispetto a JavaScript. Grazie a queste modifiche, le web app possono avere un maggiore controllo delle risorse. Attualmente WebAssembly è progettato per funzionare con il codice di compilazione C/C++, ma non è escluso maggiore supporto in futuro.

È stato migliorato il supporto alle notifiche multimediali. Infatti fino ad ora le notifiche che venivano mostrate durante la riproduzione di musica o video erano piuttosto scarse. Con questa nuova versione, le informazioni sono più complete. Grazie all’introduzione delle API Media Session, adesso possono essere visualizzate informazioni riguardo il media in riproduzione con comandi Play/Pausa più avanzati. Importante è l’aggiunta della traccia in riproduzione e dell’artista che rende il tutto più completo.

Chrome Beta si aggiorna alla versione 57

Tra le altre caratteristiche possiamo segnalare una migliore gestione del Fullscreen. Infatti ora, quando si preme sul pulsante per portare un video a schermo intero, l’orientamento dello schermo viene ora modificato in base all’orientamento video. In maniera simile a quanto avviene già sull’applicazione di YouTube. I miglioramenti alle applicazioni Progressive Web Apps verranno introdotti nelle prossime settimane.

Google ha rilasciato l’update sotto forma di APK che andrà ad aggiornare l’applicazione esistente. Il file è firmato da Google rende sicura l’installazione.