PlayStation 4
Nuovo Firmware in arrivo per PlayStation 4

Qualche ora fa Sony ha iniziato il rilascio del firmware 4.50 per alcune PlayStation 4. Si tratta di un firmware in versione beta che però potrebbe essere fondamentale per la console nipponica. Infatti come è emerso in queste ore, l’update porterebbe con se la misteriosa Boost Mode.

Arriva la Boost Mode su PlayStation 4

Questa modalità servirebbe ad emulare la Game Mode vista su Xbox One, incrementando le prestazioni della console. L’incremento si traduce in migliori performance in game con una grafica ottimizzata e frame-rete più stabile. Grazie ad alcuni utenti che hanno potuto installare il firmware 4.50 in versione beta, è andata crescendo la lista dei titoli giocati con questa modalità attiva. I titoli attualmente testati sono:

  • Alien Isolation
  • Arcania
  • Assassin’s Creed IV: Black Flag
  • Assassin’s Creed: Unity
  • Assetto Corsa
  • Attack on Titan
  • Batman: Arkham Knight
  • Batman: The Telltale Series
  • Battlefield 4
  • Bloodborne
  • Bioshock Infinite Remastered
  • Broforce
  • Call Of Duty: Ghosts
  • Call Of Duty: Advanced Warfare
  • Contrast
  • Costume Quest 2
  • Darksiders II
  • Dark Souls III
  • Daylight
  • Dead Island Remastered
  • Dead Rising
  • Dead Rising 2
  • Destiny
  • Dishonored: Definitive Edition
  • DOOM (2016)
  • Dragon Age: Inquisition
  • Driveclub
  • Dying Light
  • Everybodys Gone To The Rapture
  • The Evil Within
  • Fallout 4
  • Far Cry: Primal
  • Final Fantasy XIV
  • Grand Theft Auto V
  • Grow Home
  • Homefront: Revolution
  • Just Cause 3
  • Killzone: Shadow Fall
  • Lords Of The Fallen
  • Mad Max
  • Oddworld New And Tasty
  • Project Cars
  • PT Demo
  • Rainbow Six Siege
  • Resident Evil 5
  • Rocket League
  • Sleeping Dogs
  • SOMA
  • Star Wars Battlefront
  • Street Fighter V
  • Tomb Raider
  • The Talos Principal
  • Tropico 5
  • Until Dawn
  • The Witcher 3
  • Yakuza 0

In generale la “Boost Mode” funziona discretamente con tutti questi titoli. Tuttavia ce ne sono alcuni che rispondono meglio di altri, in particolare giochi come The Evil Within, Assassin’s Creed: Unity, Star Wars: Battlefront, Rainbow Six: Siege, Project Cars, e Killzone: Shadow Fall, Bloodborne sembrano poter vantare frame-rate più alti.

Nel caso di  Street Fighter V la console ci impiega meno tempo per effettuare i caricamenti. Purtroppo per giochi come Dragon Age: Inquisition, Dying Light, Mad Max, Drive Clube Dead Island Remastered i benefici sono quasi impercettibili.

Sicuramente i vantaggi della “Boost Mode” sono dovuti anche all’ottimizzazione del codice di sviluppo di un gioco, quindi le nuove uscite potranno sfruttare al meglio questa importante modalità.