Nintendo logo
Il logo di Nintendo

Nintendo ha annunciato che nei piani aziendali c’è la volontà di rilasciare due o tre titoli mobile ogni anno. Questa notizia arriva durante lo svolgimento della conferenza dedicata all’esposizione dei risultati trimestrali. Nintendo infatti vorrebbe espandere il proprio impegno nel settore mobile. Infatti la società è attualmente impegnata nella partnership con Niantic per Pokémon GO e nel lancio dell’altro titolo rivelazione, Super Mario Run.

Entrambi i giochi hanno generato introiti rilevanti nonostante la loro breve vita. Va considerato che sempre nel settore gaming è in arrivo Nintendo Switch. La console può vantare un parco titoli in arrivo di oltre 100 giochi sviluppati da oltre 70 studi di sviluppo.

Nintendo lancerà almeno due giochi mobile all’anno

Questa dichiarazione è stata rilasciata direttamente da Presidente Nintendo, Tatsumi Kimishima. Si tratta di un piccolo ma gradito incremento, considerando che precedentemente la società aveva dichiarato che cinquanta software house erano al lavoro su ottanta titoli.

Il nuovo piano aziendale partirà dal 2 febbraio, con l’arrivo di Fire Emblem Heroes. Le piattaforme interessate per il lancio del nuovo titoli saranno Android e iOS. Va tenuto anche conto che a marzo è previsto il lancio di Switch. Per non accavallare le uscite e compromettere le vendite, il nuovo possibile gioco mobile potrebbe essere lanciato in estate. Un possibile titolo che l’azienda avrebbe in cantiere è la versione mobile di Animal Crossing, ma al momento non si sa nulla di certo.

Leggi anche:  Pokémon GO, dal 20 novembre non funzionerà più su questi smartphone

Non ci resta che attendere ancora qualche settimana per vedere gli ulteriori andamenti degli attuali titoli mobile e capire come la società vorrà muoversi.