Il fatto che Xiaomi abbia deciso di non partecipare al Mobile World Congress, non impedisce all’azienda cinese di continuare a lavorare su quella che sarà la line-up di smartphone per il 2017. In tal senso, sembra essere prossimo al lancio il Redmi Pro 2, evoluzione naturale del modello attualmente in commercio. Scopriamo insieme tutti i dettagli a riguardo.

Come ricorderete, il Redmi Pro è stato uno smartphone che ha consentito a Xiaomi di sperimentare alcune soluzioni: dalla doppia fotocamera posteriore al pannello OLED, caratteristiche che, di fatto, non erano mai state implementate dall’azienda cinese. Questo Redmi Pro 2 però segnerà una sorta di ritorno al passato.

Infatti, come potete vedere voi stessi dall’immagine in evidenza in questo articolo, verrà eliminata la doppia fotocamera posteriore a favore di un sensore singolo da 12MP realizzato da Sony. Inoltre, a bordo dovremmo trovare un pannello IPS LCD, anche se non viene chiarito con quale diagonale.

Due le varianti: una da 6GB di RAM con 128GB di memoria interna, ed una da 4GB di RAM e 64GB di memoria interna. Infine, sappiamo che la batteria sarà da 4.500 mAh, dunque questo Redmi Pro 2 dovrebbe essere caratterizzato da un’eccellente autonomia.

Per quanto riguarda invece i prezzi, si vocifera che la versione base da 4GB di RAM possa essere posizionata a 1.599 Yuan (circa 216 euro), mentre quella da 6GB di RAM a 1.799 Yuan (circa 243 euro). Cifre dunque contenute per questo Redmi Pro 2, in classica tradizione Xiaomi del resto. In ogni caso, ci toccherà attendere. E’ molto probabile che il dispositivo possa essere lanciato intorno a metà febbraio. Staremo a vedere.