Pokemon Go le sta provando davvero tutte per rimanere sulla cresta dell’onda. Dopo l’exploit dell’estate scorsa, a partire dall’autunno 2016 le persone coinvolte dal gioco sono drasticamente diminuite a causa di quello che molti definiscono come un “passaggio di moda”. Nintendo da allora ha cercato in tutti i modi di riportare a sé quella fetta di pubblico che l’ha abbandonata. A questo proposito, vi abbiamo presentato nelle scorse ore l’ultimo update con l’introduzione dei Pokemon della seconda generazione, quelli risalenti alla regione di Johto.

Dopo questa versione però, Nintendo già lavora ad una diversa versione in cui il miglioramento principale sarà la possibilità di giocare e provare a catturare Pokemon ascoltando la propria musica preferita. Sino ad ora, infatti, era impossibile ascoltare i brani durante il passeggio poiché ogni qual volta veniva aperta l’app, la musica in riproduzione sui cellulari automaticamente si interrompeva.

Tanti utenti e tanti appassionati del gioco attraverso i blog ufficiali e non, avevano segnalato questa mancanza. Per una piattaforma che utilizza la navigazione come suo strumento principale d’altronde questa estensione era più che mai attesa.

Leggi anche:  Nintendo, in arrivo un Game Boy Classic Mini?

Non sappiamo ancora se Pokemon Go attraverso queste innovazioni, piccole e grandi, riuscirà a ritrovare i fasti di una volta, per questo chiediamo a voi di commentare su quelle che dovrebbero essere le funzioni affinché il gioco da record dell’estate diventi nuovamente fenomeno di massa.