xiaomi-mi-note-2
La variante cromatica Green presentata dall’azienda cinese all’IFA di Berlino

Come ricorderete, nel corso del 2016, Samsung ha lanciato la nuova variante cromatica Blue Coral, che ha fatto il suo debutto sul tristemente noto Note 7. Il mercato ha immediatamente apprezzato questa nuova colorazione, tanto da spingere l’azienda coreana ad applicarla anche al Galaxy S7 Edge. Inevitabilmente, come spesso accade, altre aziende hanno cominciato a prendere spunto, e questa volta è il turno di Xiaomi.

Infatti, come potete vedere voi stessi dalla galleria fotografica sottostante, il CEO dell’azienda cinese (in vacanza in Svizzera) ha mostrato involontariamente quello che sembra a tutti gli effetti uno Xiaomi Mi Note 2 Blue Coral. A ben vedere, la colorazione richiama molto da vicino quella di Samsung, anche se non è possibile dare un’occhiata al dispositivo nei particolari.

E’ possibile comunque notare come l’intera scocca sia colorata di azzurro, esattamente come avviene nei Galaxy S7 Edge, mentre non si riesce a cogliere il colore del frame. Nei dispositivi dell’azienda coreana Blue Coral, il bordo degli smartphone è dorato, il che crea un contrasto estetico molto particolare. Staremo a vedere se anche Xiaomi proporrà questa soluzione oppure, in questo dettaglio, si differenzierà.

In ogni caso, è bene sottolineare che si tratta di una variante cromatica del Mi Note 2 che, almeno per adesso, non è stata ufficializzata. E’ dunque difficile poter prevedere quando verrà effettivamente immessa sul mercato, anche perchè, come vi abbiamo riportato qualche giorno fa, Xiaomi non parteciperà al Mobile World Congress, che poteva essere l’occasione giusta per presentare questa nuova colorazione. Continueremo comunque a seguire da vicino la situazione e vi terremo aggiornati in caso di novità.