Sony
Secondo gli ultimi rumors Sony potrebbe presentare 5 nuovi device Xperia al MWC di Barcellona che andranno a coprire tutte le fasce del mercato, ecco cosa sappiamo!

 

Stando alle ultime voci dal sottobosco, Sony, che cerca il rilancio nel settore mobile dopo che la concorrenza, come Samsung o LG, sta preparando dei colpi memorabili come Galaxy S8 e G6, potrebbe presentare un po’ a sorpresa ben 5 nuovi device della famiglia Xperia al Mobile World Congress 2017 che si terrà a Barcellona alla fine del prossimo mese di febbraio.

Una fonte non ufficiale ha divulgato questa notizia rimarcando il fatto che questi nuovi devices sarebbero già pronti al lancio dimostrando sia la capacità di Sony nel non lasciar trapelare notizie al di fuori dell’azienda, sia la volontà della stessa azienda Giapponese di voler coprire praticamente tutte le fasce del mercato.

Stando sempre a questi rumors, il top di gamma per il 2017 di Sony dovrebbe avere come nome in codice “Yoshino” e dovrebbe avere un design basato sul fortunato Xperia XZ andando a coprire la stessa fasca del mercato. Sulle specifiche siamo ancora alle congetture ma le indicazioni forniteci vorrebbero che ‘Yoshino’ possa montare un SoC Snapdragon 835, 4 o 6 GB di RAM LPDDR4, un display da 5,5″ QHD con risoluzione 3840 x 2160 e un comparto fotografico, ovviamente prodotto dalla stessa Sony, basato su un sensore IMX 400.

Leggi anche:  Sony, finalmente una rivoluzione del design: i dettagli

Passando agli altri modelli, le voci parlano di un secondo Xperia, detto “BlancBright” che dovrebbe essere il successore dell’Xperia X2 Performance, caratterizzato sempre da un SoC Snapdragon che potrebbe oscillare tra l’835 e il 635, 4 GB di RAM e lo stesso sensore fotografico di ‘Yoshino’.

Per la fascia media invece, i nomi in codice dei due device dovrebbero essere “Keyaki” e “Hinoki”, entrambi montanti un processore MediaTek Helio P20. ‘Keyaki’ dovrebbe montare un display FullHD da 5.2″, 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna con i sensori fotografici posteriori e anteriori, rispettivamente da 23 e 16 megapixel. ‘Hinoki’ invece dovrebbe arrivare con uno schermo da 5 pollici a risoluzione HD, 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna. Le due fotocamera invece sarebbero rispettivamente da 16 e 8 megapixel.

Sul quinto device, chiamato “Mineo” non sono state rilasciate informazioni, tuttavia possiamo ipotizzare con un certo margine di certezza che si andrà a a collocare nella fascia bassa del mercato, non ci sono comunque informazioni certe per nessuno dei cinque dispositivi, se dovesse essere confermata questa lineup, ne sapremo certamente di più al prossimo MWC che seguiremo direttamente da Barcellona con copertura live!