google

Un ennesimo passo falso da parte di Google nell’aggiornamento delle sue app? Sembrerebbe proprio di sì. Dopo il caso riguardante i problemi di previsione della tastiera GBoard, un nuovo caso sembrerebbe affliggere la società di Mountain View che ha da poco rilasciato l’update per la sua applicazione principale, quella che una volta era chiamata “Ricerca Google”. 

La piattaforma che consente di cercare rapidamente e velocemente voci nel motore di ricerca potrebbe essere potenzialmente dannosa per tutti i cellulari che la ospitano. Questo, secondo quanto stanno segnalando sempre più utenti che hanno effettuato l’update disponibile dal 20 Gennaio. Molti utilizzatori Android hanno evidenziato come, una volta scaricata l’app da Play Store, siano accresciuti gli episodi di crash.

Il device andrebbe completamente in tilt con questa nuova versione di Google con – sempre secondo i feedback che sono visibili nella pagina di download dell’app – alcuni modelliche ne risentirebbero più di altri. I cellulari maggiormente esposti a questo problema paiono essere quelli firmati Samsung. Tra questi segnaliamo il Galaxy S3, il Galaxy S3 Neo, il Galaxy S4 Mini ed il Galaxy Note 2: tutti prototipi di non primo pelo.

Leggi anche:  Google sbaglia hamburger e birra, le emoji fanno discutere gli utenti Android

Google ancora non ha commentato o rilasciato dichiarazioni riguardo i crash causati dall’aggiornamento della sua app, anche se a questo punto è molto probabile il rilascio di una nuova versione stabile a breve. Per tutti voi, se doveste avere tale malfunzionamento dopo aver scaricato la piattaforma, il consiglio è quello di disinstallare l’app in attesa di un nuovo rimaneggiamento.