LineageOS
Il nuovo logo di LineageOS

LineageOS è una ROM aperta e pensata per il mondo del modding. Al momento del flash iniziale della build, è previsto l’accesso di default l’accesso ai privilegi di root. Tuttavia il procedimento per abilitare tale possibilità prevede una serie di azioni che potrebbero risultare complicati.

Per questo è intervento Chainfire, sviluppatore di SuperSu. Grazie al nuovo tool reso compatibile con LineageOS, sarà possibile abilitare i permessi di root con maggiore semplicità. Il pacchetto da installare direttamente sul telefono è disponibile nella sezione Extra della pagina di download della custom rom. È possibile raggiungere la sezione anche attraverso questo link.

Ricordiamo che LineageOS nasce come il successore spirituale di CyanogenMod e per poter sfruttare appieno tutte le potenzialità è possibile seguire la seguente guida per installare SuperSu.

Per prima cosa servirà eseguire una semplice operazione preliminare. Scaricare il tool SuperSU.zip dalla sezione Extra di LineageOS. Bisognerà stare attenti a selezionare la versione adatta al proprio dispositivo.

  • Una volta scaricato bisognerà inserirlo nella memoria interna del dispositivo
  • Sarà necessario riavviare il device in modalità recovey
  • Navigare nel menù e selezionare la voce installa da recovery
  • Selezionare il file Supersu.zip
  • Per avviare l’installazione bisognerà seguire i comandi a schermo ed effettuare uno swipe
  • La procedura inizierà
  • Una volta terminata sarà necessario riavviare lo smartphone

Terminata questa procedura, i permessi di root risulteranno sbloccati senza ulteriori complicazioni. Si tratta di un’alternativa rapida e sicura che altrimenti richiederebbe tempo per esplorare tutti i menù e le impostazioni di questa nuova rom.