google photosGoogle Assistant è stata una delle grandi novità lanciate da Big G nel 2016. L’assistente vocale del colosso di Mountain View rappresenta il vero asso nella manica delle prossime versioni di Android, ed i vari produttori stanno facendo a gara per poterlo implementare nei propri dispositivi. Tra questi, uno dei più attivi è senza dubbi HTC.

Infatti, all’interno di un’intervista, Chailin Chang, responsabile della divisione smartphone dell’azienda taiwanese, ha annunciato ufficialmente che i prossimi smartphone HTC integreranno, nativamente, Google Assistant. Dunque, è molto probabile che HTC 11 possa essere uno dei primi top gamma del robottino verde ad integrare questo assistente vocale.

Grazie ad Assistant, di fatto Big G sta mettendo una pezza ad una delle più grandi mancanze di Android rispetto ad iOS, visto che il sistema operativo di Apple può contare, ormai da anni, su SIRI, una delle funzionalità più apprezzati sui “mela device” che, tra l’altro, è stato recentemente integrato anche in MacOS.

Leggi anche:  HTC U11 Life, il piccolo della casa con Android One e fotocamera da 16 MegaPixel: 395 euro e preordine oggi

Dunque, prepariamoci a questa lieta novità da parte di HTC, un’azienda che deve necessariamente introdurre funzionalità aggiuntive sui propri smartphone, nella speranza di riuscire a risollevare le proprie sorti finanziarie. Non sono infatti un mistero le difficoltà economiche dell’azienda negli ultimi anni, tanto da diffondersi a più riprese voci di una possibile acquisizione o, addirittura, di un fallimento imminente.

Sarà dunque molto interessante scoprire HTC 11. Sappiamo che non sarà presentato durante il Mobile World Congress, come del resto confermato recentemente dallo stesso Chang. Staremo a vedere e, contestualmente, noi di TecnoAndroid continueremo a seguire da vicino la situazione.