Lenovo Moto Z
Lenovo Moto Z ha ottenuto l’aggiornamento ufficiale ad Android 7.0 Nougat

Il fatto che l’update a Nougat stia procurando diversi grattacapi alle varie aziende produttrici, è ormai un dato di fatto. Da HTC a Sony, passando per OnePlus, fino ad arrivare alla stessa Google, hanno tutte avuto problemi ad alcuni dei propri dispositivi in seguito a questo aggiornamento. Ed ecco che oggi, a questo lista, si va ad aggiungere anche Lenovo.

Sembra infatti che l’update ad Android Nougat slitterà per l’intera gamma Moto: dal Moto G4 al G4 Plus, passando per il Moto X Force, X Play ed X Style, fino ad arrivare ai recenti Moto G4 Play e Moto Z Play. Insomma, praticamente quasi tutta la line-up dell’azienda cinese. La decisione sarebbe stata dettata dai soliti bug individuati nella beta, che avrebbero dunque spinto Lenovo a proseguire lo sviluppo del firmware, prima di rilasciarlo in via definitiva.

Come detto in apertura, Android Nougat ha portato con se questi bug in diversi dispositivi, ed è evidente come Google dovrebbe intervenire su questa questione, perlomeno per poter chiarire la propria posizione in merito. Del resto, stiamo pur sempre parlando di un sistema operativo realizzato direttamente dal colosso di Moutain View, che comunque non ha mancato di causare qualche problema anche, ad esempio, al Nexus 6.

Leggi anche:  Moto X4 sarà ufficialmente lanciato in India lunedì 13 novembre

In ogni caso, ci sentiamo di promuovere la decisione presa di Lenovo. L’azienda cinese ha giustamente rimandato l’update per evitare che alcuni utenti potessero ritrovarsi un dispositivo con qualche fastidioso bug (come avvenuto, per esempio, ad alcuni Xperia Z5, prima che Sony sospendesse il roll-out). Staremo a vedere come si evolverà la situazione.