MacBook Pro late 2016

E’ stata la grande innovazione dei Macbook nel 2016 eppure molti utenti continuano a lamentarsene. La Touch Bar, se da un lato ha convinto tutti sotto l’aspetto estetico e innovativo, dall’altro lascia non poche perplessità riguardo la sua affidabilità che continua ad essere precaria come lasciano intendere le segnalazioni sempre più frequenti nelle ultime ore da parte di tanti clienti Apple.

Il problema principale della Touch Bar è relativo alla sua attivazione dopo aver mandato in stand by il computer. Una volta riattivata la macchina, infatti la barra sembrerebbe non riprendere in pieno la sua attività con molte funzioni rese indisponibili all’utilizzo. Per riattivare completamente la Touch Bar l’utente sarebbe costretto a premere singolarmente su ogni spazio nero della piccola striscia OLED.

Il bug sta colpendo evidentemente sempre più Macbook ed infatti molti clienti Apple stanno invadendo i blog relativi ai prodotti di Cupertino. Il problema parrebbe comunque essere di software e non ci sarebbero – almeno per ora – gli estremi per gridare al difetto di fabbrica. Con un nuovo aggiornamento, la situazione dovrebbe ritornare alla normalità.

Leggi anche:  OnePlus 5T: niente ricarica wireless per il nuovo flagship

Certamente però dal punto di vista della comunicazione, questi episodi non creano una buona aria rispetto ad un prodotto come il Macbook che proprio attraverso l’innovazione della Touch Bar sta cercando il suo rilancio.