videogiochi
E voi invece, quali videogiochi state aspettando?

Come ogni gennaio è tempo di bilanci ma stavolta, non sull’anno appena concluso bensì sui prossimi mesi a venire. Come sarà il 2017 per i videogiocatori? Quali sono i videogiochi più attesi?

Senza girarci troppo intorno, possiamo tranquillamente dire che le aspettative per questo 2017 sono alte: ci sono tantissimi giochi in arrivo ed altrettanti in sviluppo – mentre alcuni nomi importanti rischiano di essere rinviati – tuttavia, grazie anche all’arrivo di Nintendo Switch, siamo certi che ci sarà una ventata d’aria fresca in un mercato sempre più monocromatico. Poi c’è Project Scoprio che all’E3 siamo sicuri stupirà gli appassionati e, parlando più in generale, siamo finalmente arrivati ad un punto in cui le console di questa generazione riescono a spingersi davvero oltre, creando bellezze tecniche fino ad ora inarrivabili. Ma basta con le parole: non vediamo l’ora di svelarvi la nostra classifica dei giochi più attesi dell’anno. Siete pronti? Allora partite e non dimenticate di dirci la vostra qua sotto nei commenti!

 

10 – Rime

Inauguriamo la classifica dei dieci giochi più attesi dell’anno con Rime, una produzione indipendente davvero interessante sviluppata da Tequila Works che sbarcherà nel mese di maggio su PC, PS4, Xbox One e Switch. Il titolo sembra davvero piacevole e non possiamo fare a meno di sottolineare come il suo stile grafico, le sue musiche ed il gameplay ricordino due produzioni di spessore come Ico e The Witness. Insomma, non manca molto e noi siamo davvero curiosi di metterci le mani sopra!

9 – Tom Clancy’s Ghost Recon: Wildlands

Rispetto al gioco precedente, in questa posizione troviamo un titolo di tutt’altro genere, con alle spalle Ubisoft ed una produzione decisamente più importante. Il nuovo capitolo della serie Tom Clancy’s Ghost Recon stavolta sarà caratterizzato da un mondo di gioco aperto che, a dirla tutta, un po’ ci spaventa: incrociamo le dita e speriamo che una così grande libertà d’azione – e la discutibile assenza di un sistema di coperture – non vadano a snaturare l’identità della serie e non ne modifichino le tanto apprezzate, almeno da parte mia, meccaniche di gioco. Appuntamento al prossimo 7 marzo su PC, PS4 e Xbox One.

8 – Mass Effect Andromeda

Nonostante i vari trailer ed il poco gameplay che si è potuto vedere fino a questo momento, il nuovo capitolo della celebre serie di BioWare non può che finire di diritto nella nostra classifica. C’è poco da dire, non vediamo l’ora di immergerci a capo fitto in questo nuovo viaggio interstellare che davvero, siamo sicuri sarà epico come una volta. Per quei pochi che non lo sanno – ed è bene che lo sappiano – Mass Effect Andromeda sarà disponibile dal 23 marzo prossimo su PC, PS4 e Xbox One.

7 – God of War

Nonostante temiamo che l’arrivo della nuova avventura di Kratos venga rimandato e non arrivi nel corso di quest’anno, abbiamo deciso comunque di pensare in positivo inserendo la nuova opera di Santa Monica Studio, ovviamente esclusiva PS4, all’interno della nostra lista. Non si è visto molto e non c’è tanto da dire: insomma, dopo i piacevoli e divertenti capitoli precedenti, crediamo assolutamente nel ritorno di God of War, soprattuto viste e considerate le premesse che il filmato di gameplay pare aver svelato sulla struttura del titolo. Al di là dell’aspetto grafico all’avanguardia, ci ha colpito molto di più l’atmosfera ed il connubio – inedito per la saga – tra narrazione e gameplay che pare essere molto più sentito, forte e sentimentale. Le cose sembrano un po’ cambiate e gli spunti, narrativi e di struttura del gioco, sono innumerevoli.

6 – Days Gone

Nonostante lo scenario post-apocalittico ricco di zombie sia già stato abusato da innumerevoli prodotti quali videogiochi, film, serie TV e fumetti, non mi sono ancora stancato e, principalmente per questo motivo, attendo con ansia la nuova IP esclusiva di PlayStation 4 sviluppata da Bend Studio. Inoltre, ci sembra di capire che il titolo avrà una componente narrativa abbastanza forte ed importante mentre, dal punto di vista dell’estetica e della resa grafica, pare proprio che sarà in grado di spingere al massimo la nuova PS4 PRO. Ancora non abbiamo una data di uscita, se ne riparlerà all’E3 di Los Angeles anche se temiamo che Days Gone possa arrivare nei negozi il prossimo anno.

5 – Splatoon 2

Un divertentissimo seguito di una delle più grandi sorprese sbarcate su Nintendo Wii U: Splatoon 2 sarà disponibile durante le vacanze estive (si vocifera ad agosto 2017, ndr) in esclusiva su Nintendo Switch e, per quanto abbiamo avuto modo di vedere, promette di divertire ancor di più con nuovi contenuti. Non pare ci saranno stravolgimenti nello stile di gioco – giusto così perché il titolo funziona ed è dannatamente divertente – ma, essendo un nuovo capitolo, ci attendiamo sicuramente più di qualche nuovo contenuto rilevante. Inoltre, la natura home console e portatile di Switch renderà molto più facili, comode e divertenti le nostre sessioni di multiplayer online o in locale.

4 – Red Dead Redemption 2

Sappiamo molto bene come lavorano i ragazzi di Rockstar Games e sappiamo altrettanto bene come un gioco quale Red Dead Redemption possa richiedere uno sviluppo più lungo e complesso del normale. Non abbiamo ancora una data di uscita ma, stando a quanto riferito da diversi rivenditori, il gioco arriverà il prossimo ottobre su PC, PS4 e Xbox One. Al momento abbiamo visto soltanto un breve trailer ma ci è bastato per catapultarci nuovamente nel vecchio West, per percepire nell’aria quel misto di sabbia e polvere e l’odore della polvere da sparo. Insomma, se vi piace il genere Western, non potete sinceramente chiedere di meglio. Mi raccomando RockStar, fai presto!

3 – Horizon Zero Dawn

Torniamo nell’ambito delle esclusive Sony parlando di un altro gioco d’impatto come Horizon Zero Dawn. Ormai sono usciti diversi trailer, abbiamo visto qualche gameplay e non possiamo che attendere impazientemente il prossimo 1° marzo quando il videogioco sarà pubblicato sul mercato. Se in Days Gone a catturarci è stato principalmente il comparto tecnico e grafico di alto livello, possiamo dire lo stesso anche della nuova opera di Guerilla Games, aggiungendo però che in questo frangente ci troviamo in un mondo di gioco incantevole, altamente ispirato e mai visto prima. In tale scenario post-apocalittico dove le macchine con le sembianze di dinosauri hanno schiacciato l’umanità, si prospetta al giocatore il difficile compito di sopravvivere nei panni della giovane Aloy, in un videogioco caratterizzato da una trama e da meccaniche di gameplay decisamente peculiari.

2 – Super Mario Odyssey

Qua c’è poco da fare: Nintendo ha “colpito ed affondato”. Che un nuovo gioco di Mario in 3D fosse in arrivo era nell’aria da tempo e la prima ‘conferma’ più o meno ufficiale l’avevamo avuta grazie ad un minuscolo gameplay contenuto nel reveal trailer di Nintendo Switch. Alla fine, dopo qualche mese, eccolo qui! Il peso e le aspettative con cui avrà a che fare sono davvero tante – basti pensare a Super Mario World o al celebre Super Mario 64 – tuttavia confidiamo che questo nuovo Super Mario Odyssey saprà divertirci ed emozionarci come ogni videogioco della serie. Dopo gli ultimi Super Mario 3D Land per 3DS e Super Mario 3D World per Wii U abbastanza simili ma come sempre creati ad arte, dai video di questo nuovo Odyssey abbiamo potuto apprezzare tanti diversi – ed alcun inediti – panorami e design di livelli che ci fanno credere in Nintendo affinché riesca a confezionare un prodotto egregio, innovativo e stilisticamente inattaccabile; d’altro canto, ci preoccupa che così tante idee e panorami differenti possano snaturarne la coerenza e la natura classica che ben conosciamo. Insomma, per saperlo, dovremo attendere l’arrivo delle vacanze natalizie col Nintendo Switch a portata di mano!

1 – The Legend of Zelda: Breath of the Wild

Ecco finalmente svelata la prima posizione di questa TOP 10 dei giochi più attesi del 2017! The Legend of Zelda: Breath of the Wild ha tutti i requisiti per trovarsi in cima all’elenco. Già perché siamo sicuri che il nuovo capitolo della serie Nintendo, in uscita il 3 marzo su Switch e Wii U, sarà un’opera memorabile, clamorosamente appagante ed emozionante. A partire dalla nuova struttura open world, ricca di missioni e segreti da svelare, passando per uno stile grafico davvero accattivante ed incantevole; finalmente, dopo mesi e mesi non ci sembra vero che potremo viaggiare alla ricerca dei santuari nascosti, testare il nuovo combat system e vivere una nuova avventura nei panni del nostro amato Link. The Legend of Zelda: Breath of the Wild è quasi arrivato e, per tutti gli early adopter che stanno leggendo, potrà essere assaporato ovunque voi vogliate nella versione – migliore, ndr – per Nintendo Switch!