I migliori modem del 2017

Per quanto la linea internet di casa possa essere all’altezza delle nostre aspettative, il momento dell’acquisto di un nuovo modem arriva per tutti. I motivi possono essere vari: non solo un upgrade dovuto al cambio operatore, ma anche un guasto tecnico o semplicemente la necessità di aumentare il raggio di copertura. Acquistare un router oggi è più semplice rispetto a qualche anno fa grazie alla vasta gamma disponibile sul mercato e l’accessibilità di gran parte dei modelli. L’unica accortezza che serve è avere un’idea di ciò che stiamo cercando tra velocità, copertura o convenienza.
Se stiamo cercando la prima tutto dipende dal servizio offertovi dall’operatore fisso; se invece il vostro occhio è orientato al prezzo, non vi resta che seguire la guida con valori in ordine crescente. Per quanto riguarda la copertura viene fatto un discorso a parte; ogni modem supporta una o più tecnologie wireless tra le seguenti: 802.11N/G/B/A. Ci accorgeremo che i dispositivi con un prezzo ridotto avranno una sola o due bande tra le lettere N,G e B (wireless a 2,4 Ghz, in caso di una sola banda il segnale può risultare debole o disturbato) mentre con l’aumento del prezzo sarà più facile trovare tre bande o la A 5 Ghz, particolarmente stabile e meno esposta al disturbo delle onde.

TP-Link TD-W8960N – Economico ma funzionale

Partendo dal fattore “economico” non possiamo che citare il famoso TP-Link TD-W8961N già presente sul podio di molte classifiche grazie al rapporto qualità prezzo. TP-Link, leader nel settore modem wireless, offre un router con supporto ADSL2+ a meno di €25 dotato di 4 ingressi ethernet per una connessione via cavo pulita. Possiede due antenne che attraverso wifi N300 riescono a propagare il segnale su più stanze allo stesso livello. Ideale per un uso quotidiano di semplice navigazione o download, potrebbe però non soddisare a pieno i bisogni di gamers o gli abbonati a servizi di streaming in alta qualità come Netflix.

Il miglior router per rapporto qualià prezzo TD-W8960N

Asus DSL-N14U – Prestazioni medie e design accattivante

Asus non è sicuramente la più blasonata marca di modem. Tuttavia sul mercato troviamo un ottimo dispositivo ad un prezzo inferiore ai €50. Molto simile al precedente TP-Link, può essere impiegato per le comuni reti domestiche ADSL2+ per le connessioni wireless di più dispositivi contando sulla potenza N300. Anche il modem di Asus è dotato di due antenne particolarmente efficienti nella propagazione del segnale e 4 porte fast ethernet. A differenza del modello precedente è presente un ingresso USB utile a due scopi: per primo la condivisione in rete di stampanti o hard disk per il file sharing e secondo al supporto di una connessione di backup tramite l’uso di chiavette internet 3G/LTE. Ad accompagnare il tutto è un design fuori dal comune per chi è attento ai dettagli, si sa che anche l’occhio vuole la sua parte.

DSL-N14U: elegante e performante al punto giusto

Netgear D6220-100ITS – Per chi ha esigenze al di sopra della media ma con un budget ristretto

Se siete dei gamers o dei possessori di una connessione in fibra ottica che vogliono usufruire appieno dei servizi, ma allo stesso tempo non hanno intenzione di investire grandi somme di denaro in un modem, Netgear viene in vostro soccorso. Premesso che il D6220 è dotato di ingressi USB ed Ethernet precedentemente citati, di nuovo troviamo una porta WAN per il supporto delle connessioni in fibra oltre alle classiche ADSL+. Il prezzo è contenuto: a meno di €100 troviamo un router con entrambe le bande 2.4 e 5 Ghz (A). Il dispositivo in questione possiede al suo interno un processore dual core in grado di gestire reti domestiche “affollate” (fino a 10 dispositivi). Netgear dà la possibilità di creare una rete guest separata da quella principale e gestire questa ed altre funzioni relative al vostro network direttamente dall’ app per smartphone App Genie. La configurazione dei modem Netgear è certamente una delle più semplici e la dotazione fornita dal produttore soddisfa ogni necessità. Unica pecca? Un solo ingresso USB 2.0 può risultare scomodo se i dispositivi da condividere in rete sono almeno due, come una stampante ed un hard disk.

D6220-100ITS è garanzia di qualità Netgear. Un router che saprà sorprendervi ad un prezzo adeguato.

TP-Link Archer VR900 – Non solo ADSL e Fibra ma anche 3G/LTE!

Un modem decisamente versatile quello offerto da TP-Link per soli €130. Supporta ADSL, VDSL e connessione di backup attraverso chiavetta usb, utile nel caso la vostra rete domestica attraversi un momento di buio o siate in fase di cambio operatore. Gli standard di velocità di questo router sono particolarmente alti: fino a 1900 Mbps in dual band (600 mbps a 2.4 Ghz e 1300 mbps a 5 Ghz).
Il cuore del router è un potente processore a 1 Ghz in grado di propagare il segnale grazie alle 3 antenne esterne. Molto utile la presenza di due USB 3.0 da utilizzare per la condivisione in famiglia o accesso a dispositivi in rete. Setup guidato e facile da gestire grazie alla presenza di led che indicano chiaramente l’attività del modem. Ideale per nuclei familiari con vari dispositivi in condivisione, per lo streaming video ed il download a velocità sostenuta.

Antenne orientabili, stand e chiari led di funzionamento per TP-link VR900

Netgear D7000-100PES – Sofisiticato per chi non si accontenta

L’alta qualità in casa Netgear è firmata col nome D7000: un router completo dotato di un processore dual core 1 Ghz, ingressi Ethernet ultraveloci e 2 porte USB 3.0 utili al file sharing rapido tra i vari dispositivi in rete. Ancora una volta, il supporto Netgear consente di configurare il modem in pochi semplici passi ed offre funzioni di tutti i gusti. La ciliegina sulla torta di questo articolo sono le 3 antenne esterne; grazie alla funzione WiFi Tranit Power Control è possibile modificare la potenza erogata dalle suddette antenne in base alle proprie esigenze ed evitare la sovrapposizione con altre reti. Ideale per chi necessita il raggiungimento di stanze remote nella propria abitazione (wifi 802.11A) e preferisce avere una connessione ottima per l’online gaming o lo streaming di contenuti in 4K con servizi quali Netflix o Prime Video.
Netgear D7000 si trova in commercio sotto i €200, un prezzo ragionevole se si pensa alle caratteristiche hardware e le potenzialità dell’oggetto, oltre alla garanzia offerta dal marchio.

D7000 è un modem ad alte prestazioni. Ricco di funzionalità ed in grado di soddisfare i più esigenti.

Netgear D7800-100PES AC2600 – Garanzia di qualità per i più esigenti

A concludere la nostra guida ci pensa D7800. Pur non essendo per tutte le tasche, dato il prezzo di circa €300, il modem di Netgear supporta lo streaming 4K e quello simultaneo in alta qualità (MIMO). Grazie alle quattro antenne esterne rimovibili a seconda delle esigenze, l’amplificazione del segnale non sarà un problema. Il processore interno da 1.4 Ghz è sinonimo di eccellenza dal punto di vista gaming e streaming senza interruzioni. Oltre ad affiancare le varie VDSL e ADSL consente di gestire il traffico di device ed app per priorità, incrementando ulteriormente le prestazioni. Offre inoltre una vasta gamma di funzioni tra cui: backup automatico di PC su hard disk condivisi in rete attraverso le USB 3.0 disponibili sul modem. A differenza di tutti gli altri router, troviamo un ingresso eSata che serve al file sharing di un eventuale hard disk collegato. Pulsante on/off fisico, led di conferma del funzionamento ed ingressi LAN/WAN chiudono il cerchio perfetto di questo dispositivo.
Riusciranno a sfruttarlo al meglio coloro che hanno esigenze ben precise con una connessione ad internet ultraveloce al top delle priorità.

Performance e qualità ottime. La descrizione di questo D7800 parla chiaro ed anche il prezzo.