Com’è ormai noto, il prossimo 26 febbraio Huawei svelerà ufficialmente il P10, futuro smartphone top gamma dell’azienda cinese. Si tratta di un dispositivo estremamente atteso, soprattutto perchè andrà a raccogliere l’eredità del P9, uno dei prodotti più validi del 2016 nella fascia premium. In queste settimane sono ovviamente trapelate indiscrezioni sul P10, ed in rete è nato il caso legato al lettore d’impronte digitali.

Infatti, alcuni render del P10 mostravano il lettore d’impronte digitali sul retro, esattamente com’è stato posizionato sull’attuale generazione di top gamma targata Huawei. Di contro però, è trapelata online l’immagine sottostante, che mostrerebbe il retro del P10, senza il tanto chiacchierato lettore. Dunque, ci si chiede inevitabilmente dove l’azienda cinese posizionerà effettivamente il sensore.

Considerando che praticamente tutte le immagini trapelate mostrano la presenza di un tasto fisico frontale, ci sentiamo di affermare che il lettore d’impronte digitali possa essere integrato in questo tasto, eliminandolo dunque dal retro.

Leggi anche:  Honor: basta paragoni con Huawei e punta ai primi 5 posti

E’ bene comunque sottolineare che si tratta comunque di supposizioni, che dovranno essere necessariamente confermate in sede di presentazione. In ogni caso, non ci sono dubbi sul fatto che Huawei introdurrà un nuovo form-factor per il P10, così come del resto è trapelato all’interno di tutte le immagini che abbiamo avuto modo di osservare sul web.

Come sempre, ci toccherà attendere. Come vi abbiamo ricordato in apertura, la presentazione si terrà il prossimo 26 febbraio, a margine del Mobile World Congress di Barcellona. Staremo a vedere, nel frattempo continueremo ovviamente a seguire da vicino la situazione e vi terremo aggiornati a riguardo.