android e ios

In molti blog di tecnologia in giro per il mondo si sta sempre più spargendo la voce di una Google pronta a copiare per i suoi mobile devices un servizio estremamente importante per tutti i dispositivi Apple: l’instant tethering, ovvero il sistema che consente ad un dispositivo di essere connesso ad internet utilizzando – tramite Bluetooth – la linea Wi-Fi di un secondo apparato di marca Apple.

L’instant tethering, che ha molto successo specialmente con il combinato disposto iPhone – Macbook, potrebbe essere rivisitato in chiave Android, visto che attualmente manca un servizio del genere per gli apparecchi del robottino verde. Google per questo starebbe pensando di introdurre questa novità che, se da un lato sarebbe estremamente comoda per gli utenti, dall’altro denuncerebbe una debolezza in campo inventivo.

Il funzionamento dell’instant tethering tra due dispositivi Android, stando alle indiscrezioni, dovrebbe funzionare esattamente come in casa Apple con l’unica differenza che a far da traide union non sarebbe il Bluetooth ma uno stesso account Google, qualità questa che renderebbe per gli utenti ancor più semplice ed intuitiva la connessione. Qualora uno dei due strumenti collegati perdesse linea, sull’altro tramite un pop-up si darebbe libero accesso ad una linea condivisa.

In barba alle presunte lotte di quartiere tra Apple e Google, noi utenti saremmo ben felici di vedere una simile procedura anche per i device Android. Restiamo quindi in attesa di aggiornamenti e soprattutto di una conferma da parte dell’azienda di Mountain View.