Microsoft

Microsoft si getta nella mischia e sfida Amazon in quello che è forse il campo migliore per la multinazionale nordamericana: il mercato degli ebook. La società californiana ritornerà ad investire molto sul fronte dell’editoria dopo essere stata già impegnata con poca fortuna su questo progetto già due anni fa.

Le piattaforme attraverso cui Microsoft lancerà il suo mercato ebook saranno due, Windows 10 ed il browser Edge che sarà compatibile con la lettura di file .epub e pdf. Il market di Microsoft per i nuovi sistemi operativi sarà aggiornato a breve – probabilmente all’inizio della prossima primavera – ed integrerà accanto alle già presenti finestre riguardanti film, serie tv e musica, la sezione dedicata ai libri.

Il colosso americano non ha ancora confermato ufficialmente questa indiscrezione avanzata dai siti d’oltre Oceano ma ha specificato di essere sempre aperta a nuove funzioni per rendere più completo il suo servizio.

Ricordiamo che il mercato degli ebook è oggi giorno uno dei più floridi in circolazione. Amazon sotto questo punto di vista ha ancora in mano lo scettro del trono grazie ai suoi Kindle, prodotti sempre più affidabili per la lettura ma non solo. Per questo motivo sempre più aziende stanno avanzando il loro interesse in tale settore. Una fetta così grossa di mercato non può rimanere in mano ad un solo possessore.

Leggi anche:  Amazon: ecco un nuovo modo per ottenere buoni sconto da 150€