lineage os
Lineage OS o CyanogenMod 2.0?

La notizia della chiusura del progetto CyanogenMod aveva provocato un sussulto nel mondo del modding su Android. Per fortuna, una parte degli sviluppatori Cyanogen, ha deciso che si trattava di un progetto troppo importante per farlo morire così.

Quindi dalle ceneri di CyanogenMod ecco nascere LineageOS, il successore spirituale che ne riprende gli ideali ma in una forma del tutto nuova. Infatti non si tratta di un fork della CM ma sarà il punto di svolta e di ripartenza dell’intero progetto.

Il team di Lineage OS è al lavoro per rilasciare le prime build.

Sebbene al momento sia tutto ancora avvolto dal mistero, LineageOS è sul punto di debuttare al grande pubblico. Tramite un post sul proprio blog, veniamo a conoscenza che a breve arriveranno delle build basate su Android Marshmallow e Nougat.

Possiamo solo ipotizzare che i device supportati saranno gli stessi per i quali erano disponibili i firmware CM13 e CM14.1Il rilascio delle build è previsto per questo weekend. Gli update iniziali saranno denominati “release candidates” e verranno rilasciati ogni settimana.

Leggi anche:  Moto X Style, parte finalmente il roll-out di Nougat

Per venire incontro ai numerosi utenti in possesso di CM 13 e 14.1, LineageOS offrirà in via sperimentale un servizio di migrazione tra build. In questo modo si permetterà agli utenti di cambiare firmware senza perdita di dati. Il flash della nuova ROM avverrà sulla precedente con il vantaggio della continuità. Ovviamente sarà sempre possibile eseguire un’installazione pulita se lo si desidera.

Se siete interessati a provare in anteprima il nuovo sistema operativo, basterà recarsi alla pagina Download e verificare se le prime build sono state caricate.