Xbox One
Xbox One è la console di Microsoft

L’eterna lotta tra Playstation 4 e Xbox One passa anche e soprattutto dal numero di console vendute. Sony da sempre può fare vanto dei propri dati di vendita. Nel periodo che va dal 20 novembre al 31 dicembre, è riuscita a vendere 6.2 milioni di console. Microsoft invece non si è mai sbilanciata sulle cifre raggiunte. Tuttavia secondo i dati recentemente emersi, l’azienda di Redmond può ritenersi soddisfatta della fine del 2016.

Si parla infatti di 1.511.000 unità tra Xbox One e Xbox One S nel solo mese di Dicembre. Se i dati dovessero essere esatti, si tratterebbe di un incremento del 10% nel volume delle vendite rispetto allo stesso periodo del 2015.

Nonostante questi numeri positivi, la Console War vede in netto vantaggio Sony con 53,4 milioni di unità vendute a livello globale dal lancio. Questa cifre include tutte e tre le versioni attualmente disponibili di PlayStation 4. Nessuna distinzione quindi tra Slim, Pro e la prima lanciata sul mercato.

Dati di vendita più che positivi per Microsoft

Nonostante l’incremento, non c’è da stupirsi se gran parte degli affezionati Xbox possano aver deciso di non acquistare una console quest’anno. Infatti l’attesa nel mondo Microsoft è rivolta verso Project Scorpio. Questa nuova Xbox vedrà la luce nel corso di questo anno e avrà il pieno supporto alla risoluzione 4K nativo e ben 6 teraflops.

L’attesa sembrerebbe più che giustificata considerando che sicuramente verranno implementate varie feature. Si tratta di quelle funzioni da media center già presenti o in arrivo su Xbox One S come il supporto ai Blu-Ray 4k, la Game Mode e la piena compatibilità con Dolby Atmos. Unica incognita è il prezzo che, ovviamente, sarà più alto rispetto a Xbox One S ma speriamo non di molto.