Samsung Galaxy S8
Nuovi rumors sul display di Samsung Galaxy S8, questa volta parliamo dell’implementazione della tecnologia Vision Aid che ci assicurerà colori e luminosità più vividi e realistici facendoci risparmiare sulla batteria!

 

Samsung Galaxy S8 è sempre più vicino, aprile si sta avvicinando lento ed inesorabile e i rumors sulla next big thing di Samsung si fanno sempre più insistenti. Il nuovo top di gamma coreano si preannuncia rivoluzionario per il campo mobile e, oltre a tutte le notizie e le novità che vi abbiamo già fornito nelle scorse settimane, oggi arriva un nuovo dettaglio, questa volta su una particolare caratteristica del display.

Come abbiamo già ampiamente rivelato, il display di Samsung Galaxy S8 monterà uno schermo AMOLED dalla dimensione non meglio precisata, anche se nella versione ‘base’ dovrebbe misurare almeno 5,5″ e avere una risoluzione QHD con più di 800 pixel per pollice. La notizia di oggi ci introduce la nuova tecnologia Vision Aid di cui S8 dovrebbe essere dotato in entrambe le versioni in uscita. Ma di cosa si tratta? Vision Aid è una tecnologia che permette l’auto emissione AMOLED con una resa molto più naturale nei colori e nella luce del display. I video rilasciati ci fanno capire bene come questa nuova tecnologia riesca a rendere in maniera fantastica i colori, assicurando, allo stesso tempo, consumi molto più bassi rispetto al passato.

Leggi anche:  Samsung: come avere gratis un Galaxy Tab A o un Galaxy A3

 

 

 

Inoltre sembrerebbe che lo screen-to-body ratio che, come sapevamo già, sarebbe stato molto grande, potrebbe superare ogni aspettativa arrivando alla stratosferica percentuale del 94%, anche se, a dirla tutta, sembra una cosa abbastanza poco realistica. In ogni caso un rapporto tra schermo e corpo del telefono così ampio potrebbe portare a gravi problemi di fragilità strutturale, gli stessi incontrati da Xiaomi Mi MIX.

In ogni caso aspettiamo notizie più precise ma, stando ai rumors, sicuramente all’uscita di Samsung Galaxy S8 avremo molta carne al fuoco da rimanere sbalorditi per settimane. Aprile si avvicina ed S8 con lui, questa volta iPhone 8 e tutta la concorrenza in questa fascia di prezzo, potrebbe davvero non avere molto campo per dare battaglia a Samsung.