samsung

Una nuova gamma di smartphone sta per rivoluzionare un mercato che, ora più ora meno, sente il bisogno di una novità assoluta. Stiamo parlando dei cellulari dallo schermo pieghevole, prodotti che sino al giorno d’oggi sono soltanto immaginari sul web, ma che ben presto diventeranno realtà. Una delle aziende maggiormente avanzate nella produzione di questa tipologia di device è Samsung che ha già in mente un cellulare da proporre al grande pubblico.

Il prodotto in questione è il Samsung Galaxy X, smartphone che sta già facendo molto parlare di sé dalle prime indiscrezioni proposte attraverso immagini di brevetti e scatti rubati. Tutti cercano di capire quale sarà il tempo della release ufficiale. In molti avanzavano l’ipotesi di una messa sul mercato già nel 2017. La realtà però è diversa e vuole un tempo di sviluppo ben superiore.

Secondo le ultime voci provenienti da Samsung il telefonino dovrebbe essere rilasciato soltanto nella prima metà del 2018. La casa sudcoreana vuole perfezionare al massimo quello che è destinato ad essere un suo esclusivo top di gamma e soprattutto non vuole commettere gli errori del passato. Ricordiamo che il Galaxy X dovrebbe dotarsi di una tecnologia estremamente complessa che vuole il suo schermo trasformarsi da 5 pollici a 7 pollici, in quello che dovrebbe essere un dispositivo ibrido tra smartphone e tablet. 

Leggi anche:  Galaxy S9, ecco le prime immagini dei loghi dello smartphone con 6GB di RAM

Se l’uscita è prevista nel 2018, Samsung già quest’anno inizierà la produzione. Le unità costruite in questo 2017 dovrebbero essere ben 100mila, una cifra che lascia ben sperare per una imminente nascita ufficiale.