Telegram Desktop 1.0
Dopo le accuse rivolte a Telegram per alcune falle nella sicurezza che comprometterebbero la privacy degli utenti, il client di messaggistica blu rifà il look alla sua versione desktop, ed è fantastica!

 

Telegram, il client di messaggistica istantanea diretto concorrente di WhatsApp, continua a stupire in positivo. Nonostante le recenti critiche per alcune presunte falle nella sicurezza, continua imperterrito nel suo aggiornarsi con nuove funzionalità. Questa volta tocca alla versione desktop del client rifarsi il look, ammodernando e rendendo molto più piacevole l’interfaccia grafica dell’applicazione.

Telegram Desktop infatti è stato aggiornato oggi alla versione 1.0 che, seguendo sempre più le linee guida di Google per il material design, ha aggiunto il supporto ai temi e nuove animazioni. La nuova versione permette finalmente inoltre di poter cancellare dal server i messaggi all’interno delle conversazioni, in modo tale da darci un’ancora di salvezza nel caso avessimo mandato il messaggio sbagliato alla persona sbagliattissima.

In un momento così delicato per Telegram in cui pare che i protocolli di sicurezza del client siano stati aggirati dal FSB, il nuovo KGB, questo aggiornamento aiuta a distogliere l’attenzione degli utenti e a dimostrare il lavoro alacre che il team continua a svolgere senza sosta.

Leggi anche:  Telegram e i Bot: quando chattare ti semplifica la vita

Il team di Telegram ha declinato le accuse, rassicurando l’utenza e dimostrandolo con i fatti, che nessuno ha violato i protocolli di sicurezza dell’azienda e che quindi i messaggi degli utenti sono al sicuro dalle temute spie russe. “Ad oggi, non è stato scoperto alcun metodo per violare la crittografia di Telegram, siamo quotidianamente a lavoro con gli sviluppatori e con la community oltre che con gli specialisti di sicurezza al fine di mantenere elevati gli standard” ha affermato il CEO Pavel Durov.

Se avete intenzione di testare con mano la nuova versione del client desktop di Telegram, potrete scaricarla direttamente dal sito ufficiale.