samsung galaxy a3Con l’inizio del 2017, e dunque con l’arrivo di nuovi modelli di smartphone, ci si interroga inevitabilmente su quale sarà il destino, in termini di supporto software, di quelli già presenti sul mercato. Tra questi, ci sono ovviamente i Galaxy A3 ed A5 2016 di Samsung, che si preparano a ricevere l’aggiornamento ad Android Nougat.

Come spesso accade in questi casi, entrambi gli smartphone sono passati attraverso il noto portale di benchmark Geekbench con a bordo un firmware basato sull’ultima versione del robottino verde. E’ dunque evidente che l’update sia estremamente vicino ad essere rilasciato, e questo consentirà al Galaxy A3 ed A5 2016 di ritornare ad essere prodotti estremamente attuali.

Tra l’altro, considerando il fisiologico calo di prezzo che hanno subito in questi mesi, si configurano come dei veri e propri best-buy, consentendovi di poter godere di buone performance e di Android Nougat, senza dover spendere necessariamente cifre astronomiche.

Per adesso non è stato reso noto il change-log dell’aggiornamento, dunque non sappiamo precisamente quali novità saranno introdotte. Scontate ovviamente tutte le nuove funzionalità presenti di default in Android Nougat, bisognerà verificare quale versione della Touchwiz sarà inclusa nel firmware. Non è escluso che Samsung possa rilasciare la medesima interfaccia vista sui Galaxy S7 ed S7 Edge, ma è comunque un dettaglio da confermare.

Leggi anche:  Recensione Samsung Galaxy Book 10.6 LTE: un'occasione sprecata

In ogni caso, non ci resta che attendere. E’ molto probabile che il roll-out sarà avviato nelle prossime settimane, con l’aggiornamento che potrebbe raggiungere l’Europa (e dunque anche l’Italia) tra la fine di gennaio ed i primi giorni di febbraio. Staremo a vedere.