Sony Xperia X
Sony Xperia X sta ricevendo in queste ore l’update ad Android 7.1.1 Nougat

Sony Xperia X è il primo smartphone, dopo gli smartphone di Google della linea Pixel e Nexus, ad aver ottenuto il tanto ambito aggiornamento ad Android 7.1.1. La squadra a lavoro sul progetto concept di Samsung, infatti, ha iniziato a rilasciare gradualmente l’ultima distribuzione del sistema del robottino verde per lo smartphone top di gamma dell’azienda giapponese.

Sony ha dimostrato a più riprese nel corso dell’anno di aver compreso come gli utenti siano sempre più interessati a mantenere il proprio dispositivo aggiornato. A dimostrazione di quanto appena affermato, il colosso ha iniziato il roll out dell’ultima versione Android, arrivato alla numero 7.1.1 Nougat.

Sony Xperia X, il primo smartphone a ricevere l’ultima versione Android

Sony Xperia X
Sony Xperia X, i primi screenshot dell’aggiornamento

Gli utenti Sony, dunque, possono dirsi ampiamente soddisfatti e sicuramente potranno prendersi qualche piccola rivincita nei confronti degli amici possessori di altri smartphone ben più rinomati e conosciuti, come ad esempio Samsung Galaxy S7. Oltre al major update, inoltre, è necessario segnalare l’apporto dell’ultimo aggiornamento (dicembre 2016) in termine di correttivo per la sicurezza.

Tra le tante feature introdotte, infine, vi sono un’utilissima opzione per riavviare il dispositivo in maniera semplice e veloce, e una maggior reattività dell’applicativo fotocamera, in grado di risultare operativo e immortalare immagini in pochissimi secondi. Il roll out ufficiale dell’update sta avendo luogo in queste ore in tutto il mondo, tuttavia, potrebbe volerci diverso tempo prima che tutti i dispositivi siano raggiunti. Invitiamo, pertanto, tutti gli utenti a scrivere tra i commenti l’avvenuta ricezione della notifica via OTA relativa all’aggiornamento o, in alternativa, ad avere pazienza ancora un po’ per il completamento del rilascio.

Finalmente, oltre a Google, anche altre aziende si stanno dimostrando sempre più vicine alle esigenze degli utenti in questo campo. Quindi, onore e lode a Sony per l’importante iniziativa intrapresa. Per ulteriori informazioni e novità in merito alla vicenda, continua a seguirci su TecnoAndroid.it!