toyota
Presentata l’auto-robot decisamente friendly

Tempo fa si parlava del fatto che Toyota stesse sviluppando un robot con un nuovo sistema di intelligenza artificiale. E che anche una versione “mini” sarebbe stata introdotta sul mercato al pubblico in Giappone. Bene, questo piccolo progetto comincia a dare i suoi frutti grazie all’arrivo della nuova Concept-i, introdotta dal marchio giapponese nel corso del CES di Las Vegas.

La nuova concept car della casa giapponese è dotata di quello che ci si può aspettare da un moderno sistema di concept car a guida autonoma: porte che non si aprono normalmente e un design diverso da qualsiasi altro veicolo che attualmente possiamo trovare in strada. Ma, a fare la differenza, questa auto-robot sarà dotata di un nuovo sistema di intelligenza artificiale proveniente dl già collaudato robot Kirobo.

Il sistema di intelligenza artificiale di Concept-i è stato progettato per creare una relazione tra il veicolo e il suo proprietario. Perché può misurare sia le emozioni che l’attenzione del conducente, insieme alla capacità di sapere dove geograficamente si è e si sta andando e capire lo stato della strada. Inoltre, Concept-i è in grado di regolare la quantità di autonomia che si applica nella gestione della vettura stessa. Il marchio nipponico, infatti, è consapevole del fatto che la gente vuole ancora essere una parte importante del processo, per cui questa macchina possiede anche i consueti volante e pedali.

La vettura è stata progettata nel Centro di Ricerca di Toyota Design a Newport Beach, in California. Il suo scopo è quello di mostrare la nuova interfaccia creata appositamente per questo modello chiamato Yui. Questo nuovo sistema visualizza i messaggi nel corpo, come il tipo di gestione che viene utilizzato sulla macchina (manuale o automatico). Gli sportelli mostrano messaggi di benvenuto quando vengono aperte e in qualunque lingua si parli, oltre a poter inviare messaggi precauzionali al guidatore. Anche all’interno un sistema simile che visualizza i messaggi attraverso l’intera struttura e comunica con l’utente mediante messaggi sonori e tattili. C’è un display heads-up che possiede tutte le informazioni utili per il conducente per evitare distrazioni inutili. L’interno è generalmente sviluppato per essere molto curato nei dettagli, con le luci che cambiano di colore e molto altro.

Nessuna menzione è stata fatta di che tipo di centralina elettrica potrebbe usare, ma è più sicuro che Concept-i possa essere dotata di una coppia di motori elettrici con una batteria di ultima generazione. Certo, questi dettagli saranno annunciati a breve ma, per ora, è stato importante l’aver presentato il nuovo sistema di interattività che intende creare una nuova esperienza di guida in un futuro non troppo lontano.