google doodle
Alcuni dei colorati e divertenti Doodle presenti nella home page del motore di ricerca

Google da qualche tempo a questa parte, ha iniziato a sottolineare gli eventi più importanti come l’inizio di una particolare stagione o l’anno di nascita di un personaggio storico o importante. Infatti spesso, quando ci rechiamo nella home page del motore di ricerca, possiamo imbatterci nei così detti Doodle.

Questi Doodle non sono altro che animazioni in tema con il personaggio o l’evento che rappresentano. Alcuni di essi sono sono semplici transizioni che alla fine compongono la scritta Google, altri sono veri e propri giochi interattivi che permettono di esplorare e conoscere determinati eventi, oppure portare avanti alcuni semplici esprimenti.

I Doodle ormai fanno parte del motore di ricerca

Con il passare del tempo, questi Doodle sono diventati un segno distintivo di Google e dello spirito giocoso dell’azienda di Mountain View. Essendo personalizzati per ogni nazione in cui il motore di ricerca è presente, è facile immaginare la mole di Doodle in circolazione, per questo in queste ore è stata introdotta una gradita novità per tutti i fan.

Se non seguire l’account Twitter ufficiale dei Google Doodles, sarà comunque possibile rimanere sempre aggiornati sui nuovi disegni postati da Big G grazie alla ricezione delle notifiche direttamente sul proprio smartphone. Le notifiche arriveranno direttamente tramite l’applicazione Google. Per attivarne la ricezione basterà recarsi nel menù Impostazioni, Google, Google Assistant, Notifiche e abilitare la spunta.

Ovviamente l’abilitazione di tale funzionalità non avverrà tramite update dell’applicazione, ma avverrà lato server, quindi potrebbe non essere inizialmente disponibile per tutti. Non ci resta che attendere qualche giorno per vederla comparire anche da noi.