CES 2017
CES 2017, LeEco presenta due nuovi modelli di bici connesse

Il CES 2017 continua a sfornare splendidi prodotti e tantissime interessanti novità che con ogni buona probabilità saranno destinate a diventare protagoniste in questo anno appena iniziato. LeEco è una delle società maggiormente attive attualmente e nella giornata di oggi ha presentato perfino due nuovissimi modelli di bici connesse, con navigatore di bordo Android naturalmente.

Smart Road Bike e Smart Mountain Bike sono i due nuovi modelli di bici presentati dall’azienda cinese al CES 2017 di Las Vegas. Splendido e futuristico il design, con un telaio in fibra di carbonio “Toray T700”, capace di assicurare un buon grado di leggerezza all’intero ciclo: soli 8,4 Kg per la versione Road Bike e 12,2 Kg per quella Mountain Bike). Come ben chiaro dal nome, inoltre, la prima sarà destinata agli amanti delle tranquille passeggiate in città, la seconda, invece, è rivolta agli utenti più avventurosi ed agli amanti delle avventure e dei terreni accidentati.

CES 2017, due bici altamente tecnologiche

CES 2017
CES 2017, il computer di bordo delle due nuove bici presentate da LeEco

Sotto il punto di vista prettamente tecnologico troviamo una dotazione hardware di rilievo, considerato i “dispositivi” a cui è indirizzata. In particolare è possibile osservare:

  • Display IPS LCD (probabilmente “solo” HD 720p) da 4 pollici, installato al centro del manubrio;
  • Processore a 64 bit quad-core Qualcomm® Snapdragon™ 410 da 1,2 GHz;
  • Batteria da ben 6000 mAh, in grado di garantire diverse ore di piena autonomia anche con un utilizzo notevole dell’antenna GPS;
  • Certificazione IP54 (Protezione contro l’accesso di polvere o di un filo sottile; protezione contro gli spruzzi d’acqua);
  • Accelerometro, barometro, bussola, sensore di luminosità e Here Maps.
Leggi anche:  Samsung Galaxy S8 e S8 Plus: la ricarica wireless non funziona

Il sistema operativo installato sarà Bike OS 2.0, sviluppato e progettato appositamente per il device in questione e concepito a partire da Android 6.0 Marshmallow. Trattasi, dunque, di un OS puro e semplice, senza fronzoli e privo degli innumerevoli processi energivori del sistema del robottino verde. Grazie a prodotti di terze parti, il dispositivo sarà in grado di riconoscere il battito cardiaco dell’atleta/utente.

Per quanto riguarda il prezzo, infine, quest’ultimo non è stato ancora annunciato dalla società cinese, ma il gruppo ha tenuto a precisare che le due bici saranno vendute esclusivamente negli Stati Uniti d’America a partire dal secondo trimestre dell’anno in corso. Non ci resta che attendere ulteriori annunci ufficiali da parte di LeEco e sperare che questi due splendidi prodotti possano fare il loro ingresso in scena anche sul mercato europeo ed italiano.