Huawei Mate 9
Particolare del sensore di impronte del Huawei Mate 9

In queste ore, Huawei ha iniziato il roll-out di un update per il proprio Mate 9 a pochi giorni dal precedente. L’aggiornamento software è quindi in fase di distribuzione a scaglioni e ben presto raggiungerà tutti i dispositivi no-brand presenti sul territorio Italiano.

L’OTA sarà caratterizzato da un peso di circa 370MB e dal numero di versione B138 e porterà la build di sistema alla versione MHA-L29C432B138 con diversi e significativi miglioramenti. In particolare l’aggiornamento permetterà di ottimizzare la gestione della batteria del device, andando a bilanciare i consumi ed incrementando l’autonomia. Inoltre l’OTA porterà con se la nuova patch di sicurezza di Google intervenendo quindi anche sulla sicurezza del dispositivo.

Huawei Mate 9 si aggiorna nuovamente

Inoltre, il changelog rilasciato direttamente da Huawei riporta come sia stata migliorata la gestione dei comandi del lettore musicale presente nella lockscreen del dispositivo. Inoltre l’update andrà anche a sistemare il fastidioso bug che affliggeva alcuni terminali in cui il touch durante alcuni giochi non riusciva a rilevare tutti i tocchi dell’utente.

Leggi anche:  Huawei Honor V10: trapelate le prime immagini del pannello frontale

Trattandosi di un aggiornamento a scaglioni, la disponibilità verrà ampliata gradualmente, quindi non preoccupatevi se non vi viene notificato immediatamente. È possibile provare a forzare l’aggiornamento recandosi nel menù Impostazioni > Informazioni sul dispositivo > Aggiornamenti di sistema.

In ogni caso l’update più atteso in casa Huawei è quello ad Android Nougat 7.0 per tutti gli altri dispositivi, che avverrà quasi sicuramente il prossimo anno e secondo gli ultimi rumor nel corso del mese di febbraio. Questa data non è causale infatti, ricordiamo che la fase di beta test è già iniziata in parecchie nazioni e procedono bene anche i test su Huawei P9 Lite e tra qualche giorno inizieranno anche su P9 Plus. Non appena questa fase di test verrà completata, il Mate 9 condividerà le stesse funzioni con Honor 8, che grazie all’update otterrà il passaggio alla versione del sistema del robottino più recente e alla EMUI 5.0.