RunIQ: il nuovo smartwatch firmato New Balance

Anche New Balance, nota marca di scarpe ed abbigliamento sportivo, è presente al CES 2017 con un Android Wear decisamente interessante: il RunIQ. L’azienda americana allo stesso evento lo scorso anno, aveva annunciato l’ uscita di uno smartwatch per fine 2016, senza però sbilanciarsi sui dettagli.

RunIQ è ideato essenzialmente per la corsa come suggerisce il nome, monta un processore Intel Atom Z34XX, un sensore ottico per il rilevamento del battito cardiaco ed uno per la localizzazione GPS ed è dotato di un display AMOLED . Grazie al sistema operativo Google è possibile ricevere le notifiche dal proprio smartphone direttamente sullo watch. E’ inoltre possibile la sincronizzazione con Google Play Music, tramite cui gli utenti potranno ascoltare i propri brani preferiti senza avere il proprio telefono nei paraggi .
La durata della batteria di RunIQ è stimata per 24 ore ad uso “tipico” e si riduce a 5 ore con GPS e sensore HR attivi, molto simile a quella di Apple Watch 2. L’orologio di casa New Balance ha un pulsante rapido per l’avvio del cronometro ed è waterproof fino a 50 metri (5 ATM).

Leggi anche:  Misfit Vapor, lo smartwatch by Fossil in vendita dal 31 ottobre
Display AMOLED e cinturino regolabile su RunIQ

RunIQ nasce da una collaborazione con Strava, un sistema in grado di motivare e tenere sotto controllo la propria attività fisica. Grazie ad esso infatti gli amanti dello sport come ciclisti e corridori avranno la possibilità di impostare i propri obiettivi, ottenere analisi sulla frequenza cardiaca, mappe termiche e molto altro.

Lo smartwatch è già disponibile al preordine dal sito ufficiale di New Balance al prezzo di €375.00, che include 3 mesi di accesso a Strava in modalità Premium, in taglia e colorazione unica. Come specificato, gli ordini verranno spediti dal 2 Febbraio 2017.