Lenovo
Lenovo presenta il suo primo casco per la realtà virtuale al CES 2017

Lenovo ha approfittato di uno degli eventi più importanti del pianete, il CES 2017, per presentare al mondo intero il suo primo prototipo di casco VR. Il dispositivo proporrà delle caratteristiche tecniche estremamente interessanti ad un prezzo estremamente vantaggioso e concorrenziale.

Con l’arrivo del nuovo anno iniziano ad intravedersi le prime innovazioni che le varie aziende tecnologiche proporranno nel corso dei successivi 12 mesi. Tra le tante novità presentate nel corso della giornata di oggi al CES 2017, è necessario citare il primo casco VR del colosso cinese Lenovo. Il sistema operativo del device sarà “Windows Holographic”, un OS sviluppato appositamente da Microsoft in collaborazione con Lenovo per l’occasione.

Lenovo casco VR, le caratteristiche tecniche

Attualmente, non sono note tutte le specifiche tecniche del terminale, tuttavia, è possibile osservare un display OLED da 1440 x 1440 pixels (una definizione di gran lunga superiore a quella già proposta da altri caschi della concorrenza – HTC Vive, Oculus Rift, ecc.). Il peso, inoltre, risulta molto contenuto rispetto al passato e pari a 350 grammi, contro i 550 grammi di HTC Vive ad esempio.

Ma quello che sicuramente interessa maggiormente gli utenti è il prezzo del visore. Il casco VR (di cui non è stato ancora annunciato il nome ufficiale), infatti, sarà proposto ad un prezzo estremamente competitivo e sicuramente sarà ben visto dagli utenti di ogni parte del globo: 400 dollari, l’equivalente al cambio attuale di circa 380 euro, per portarsi a casa un vero e proprio gioiello tecnologico, naturalmente senza accessori. Se paragonato al prezzo dei visori oggigiorno presenti sul mercato, il risparmio economico è evidente, visto e considerato che HTC Vive costa all’incirca 900€, Oculus Rift circa 700€ ed il PlayStation VR circa 500€.

Per il momento, non ci resta che attendere altre dichiarazioni ufficiali da parte del gruppo, che sicuramente non tarderanno ad arrivare nel corso di questo splendido CES 2017. Per ulteriori informazioni e novità in merito alla vicenda ed all’evento in generale, continua a seguirci su TecnoAndroid.it!