sleep-number-360
In arrivo nel 2017 il primo letto “intelligente”

Finora l’unica cosa che garantiva una vera e propria qualità del sonno è stato un buon materasso e un buon cuscino. Ma, grazie ai progressi della tecnologia, anche questa sorta di sicurezza è destinata a cambiare, perché è in arrivo Sleep Number 360, un letto intelligente che può assumere innumerevoli forme per adattarsi a qualsiasi posizione di riposo che assumiamo.

Il mondo si sta evolvendo e lo sta facendo per adattarsi ai beni indispensabili nella nostra vita quotidiana. In tal modo, ecco far breccia sullo scenario hi-tech il primo spazzolino da denti con intelligenza artificiale e, dopo il lancio di questo nuovo “letto intelligente”, è chiaro che nel prossimo futuro la tecnologia sarà praticamente presente in ogni settore.

Sleep Number 360 ha caratteristiche tali che prevedono il monitoraggio del sonno ed è in grado di percepire un cambiamento di posizione e regolare i livelli di comfort del letto in modo tale che le persone dormano sempre in posizione comoda, non importa quale essa sia. Ma non è tutto. Questo letto intelligente, infatti, può anche rilevare i rumori fastidiosi dati dal russare e fa in modo che vengano inviati dei segnali per fare in modo che chi dorme sollevi la testa, aiutando di fatto a ridurli un po’. E, come se non bastasse, è dotato anche di un dispositivo per il riscaldamento dei piedi che, presumibilmente, consente di addormentarsi più velocemente.

Tuttavia, non sono stati ancora resi noti i prezzi. Ma sono diversi i modelli tra cui scegliere. La spedizione di questo nuovo letto intelligente, però, è schedulata per iniziare nel corso della prima metà dell’anno.