Ad un anno esatto di distanza Samsung ritorna sul luogo del delitto e come 365 giorni fa si prepara a lanciare al CES 2017 di Las Vegas due nuovi tablet 2 in 1 con sistema operativo di base Windows 10. Non si tratta ovviamente di una novità assoluta, visto che proprio nei primi giorni del 2016 aveva lanciato un device simile durante la conferenza internazionale riservata ai prodotti tecnologici.

Il primo tablet che dovrebbe essere mostrato al pubblico molto probabilmente sarà la versione successiva (SM-W720) del Samsung Galaxy S Tab Pro (SM-W700), tablet che attualmente rappresenta il top edition delle tavole sudcoreane con sistema operativo Windows 10. Ancora non sono state scoperte quali siano le principali caratteristiche fisiche ed interne, ma è molto probabile che si assista ad una evoluzione del device già sul mercato. Ricordiamo che il Galaxy S Tab Pro rappresenta una delle migliori versioni di phablet con processore Intel Core M con 8GB di RAM e 256 GB di storage SSD con batteria 5,200mAh.

Il secondo tablet che dovrebbe essere presentato a Las Vegas da Samsung è ancora top secret. Voci però dicono che si tratti del SM-W620, versione più piccola e forse meno potente del SM-W720.

Non ci stupisce che Samsung abbia deciso di confermare il suo impegno per i tablet 2 in 1, device che ad oggi rappresentano una fascia molto popolare sul mercato sotto il punto di vista economico e pratico. Questo tipo di device, infatti, sta lentamente sostituendo il pc poichè riesce ad abbinare piccole dimensioni ad ottime prestazioni. Per ulteriori informazioni e notizie non ci resta che aspettare il 5 Gennaio quando la conferenza avrà inizio.