Huawei P10
Il Huawei P10 in versione Edge

Con l’introduzione del nuovo Huawei P10 il colosso cinese si appresterà a cambiare pagina per quanto riguarda i propri smartphone di punta. Sembrano ormai essere sempre più accreditate le ipotesi secondo cui il top di gamma di Huawei avrà delle notevoli differenze con il suo predecessore, l’attuale Huawei P9. Una di queste differenze riguarderà il display.

Huawei P10: le differenze rispetto al Huawei P9

In base ad alcuni presunti renders ufficiali, diffusi nelle settimane scorse da alcuni leakears, lo schermo del nuovo P10 sarà dual-edge (quindi molto simile al display che abbiamo già visto sul Galaxy S7 edge). Huawei ha già adottato questo tipo di soluzione sul Huawei Mate 9 Pro, il primo device della società a montare un display curvo dual-edge. Questo avallerebbe le ipotesi secondo cui il prossimo P10 sarà dotato di questa particolare feature.

Su Weibo, inoltre, ci sono altre interessanti indiscrezioni riguardanti il prossimo smartphone cinese. Una di queste riguarda la presenza del supporto alla ricarica wireless. Se quest’ultima feature verrà effettivamente confermata da Huawei durante la presentazione ufficiale del P10, allora saranno in molti ad interessarsi a questo smartphone.

Leggi anche:  Sony: il primo smartphone con dual camera anteriore appare su GFXBench

Un’altra “rivelazione” proveniente sempre dal microblogging cinese asserisce che sul nuovo Huawei P10 lo scanner per le impronte digitali sarà posizionato nella parte frontale e non più sul posteriore del dispositivo. A “confermare” tutto ciò ci sono anche alcuni renders grafici, come potete notare dall’immagine posizionata all’inizio dell’articolo. L’immagine in questione conferma anche la presenza della doppia fotocamera posteriore, che garantirà scatti migliori dell’attuale doppia cam posteriore del Huawei P9.