UMi Z è il nuovo top di gamma dell’azienda cinese. Oltre all’hardware, questa volta il produttore ha cercato di concentrarsi anche sull’ergonomia del terminale. Focalizzandosi, nuovamente, sui feedback che gli utenti hanno lasciato in proposito degli altri device. Ecco, come da comunicato ufficiale, tutte le informazioni chiave su UMi Z.

UMi Z è più robusto, più sottile e più leggero

Già con Plus, penultimo top di gamma, l’azienda aveva dimostrato di aver fatto molti passi avanti nella costruzione dei propri terminali. Con Z sembra aver raggiunto nuovi obiettivi. Il dispositivo è realizzato totalmente in alluminio spazzolato, con curve laterali che incontrano armoniosamente il pannello frontale ed il vetro di protezione. Inoltre, la scelta di una batteria leggermente meno capiente di quelle utilizzate fino ad ora, ha permesso di guadagnare tantissimo spazio per le componenti hardware. Il risultato è un phablet più leggero e più sottile.

Helio X27 è il deca core perfetto 

All’interno di UMi Z c’è un equipaggiamento hardware molto interessante. Il device è il primo, sul mercato internazionale e non solo quello cinese, ad essere equipaggiato con il soc deca core Helio X27. Un processore con clock a ben 2,6 ghz. L’architettura del soc permette di utilizzare i core più potenti solo quando ce n’è effettiva necessita. Questo si traduce in una gestione ottimale delle risorse energetiche.

La batteria da 3780 mAh è meno capiente, ma più potente

La batteria di UMi Z è leggermente inferiore, in termini di capacità, a quella utilizzata per i precedenti top di gamma. La qualità è però superiore, si tratta dell’ultima tecnologia – targata Sony – in grado di offrire unità più performanti e sottili. Questo ha permesso di migliorare anche il design del terminale.

Fotocamera principale, sia sul frontale che sul posteriore

Entrambe le fotocamere di UMi Z sono identiche. Due sensori Sony da 13MP targati Samsung. La camera sul back panel gode anche di messa a fuoco laser, PDAF e 4 flash led. Si presuppone un sensore molto interessante, del resto non è solo una questione di quantità di  MP.

Display luminoso e ben risoluto

Il display di UMi Z è un IGZO da 5,5″ con risoluzione FHD e densità di ben 441 ppi targato Sharp. A proteggerlo, un vetro Dragontrail resistente ad urti e graffi.

Android Stock, che passione!

UMi Z arriva con ROM stock di Android Marshmallow. Sebbene l’azienda fosse già in grado di rilasciare la versione più recente dell’OS del robottino verde, ha preferito optare per un sistema più stabile. Ovviamente, l’aggiornamento successivo sarà rilasciato appena pronto definitivamente.

La scheda tecnica completa di UMi Z è disponibile a questo indirizzo. Per il lancio l’azienda ha previsto una promozione che permetterà ad i primi 1000 utenti di acquistarlo a 279,99$, direttamente sul sito ufficiale dell’azienda.