Prisma
Prisma, l’app russa che trasforma le foto in opere d’arte, è disponibile per Android.

Dopo il successo che ha catalizzato l’attenzione degli utenti Android ed iOS per una buona parte del 2016, Prisma si aggiorna nuovamente e raggiunge la versione 3.0 introducendo diverse novità e funzionalità interessanti. Scopriamo insieme cosa cambia!

Con l’update alla versione 3.0, il team dietro a Prisma ha deciso di introdurre diverse novità: non si tratta di nulla di troppo entusiasmante tuttavia, sono funzionalità utili per gli utenti e che sicuramente faranno piacere a quei milioni di utilizzatori che ogni giorno modificano e postano le loro foto sui social network. Da adesso, dite pure addio al ritaglio delle foto perché, grazie al nuovo strumento di ritaglio avanzato, si potrà personalizzare in maniera più diretta e precisa gli spazi dello scatto che si intende modificare in base alle vostre esigenze. Per cui non sarete più obbligati a tagliare una parte della foto bensì, come in ogni social che si rispetti, si potrà scegliere nella maniera più semplice ed intuitiva possibile quale porzione pubblicare. Se questa può essere considerata una funzionalità più ‘tecnica’, lo stesso non si può dire per l’altra grande feature ovvero il Feed. Ebbene sì, Prisma diventa ancora più social grazie ad una sezione basata sulla nostra posizione che ci mette in contatto con le persone nei paraggi e ci consente dunque di condividere e mostrare i nostri scatti a tutti coloro che si connettono all’App nelle vicinanze. Dunque, più Mi piace raccolti corrisponderà ad una maggiore diffusione delle nostre immagini.

Sapevate che, secondo alcuni rumor, anche Google starebbe lavorando ad un nuovo software proprietario in grado di ritoccare le foto con filtri ed algoritmi molto simili a quelli che agiscono in Prisma? Trovate tutte le informazioni nel nostro articolo dedicato. Se volete invece scaricare l’App, visitate il Play Store tramite il link diretto di seguito:

[pb-app-box pname=’com.neuralprisma’ name=’Prisma’ theme=’discover’ lang=’it’]